You Sent Me Flying | AMY WINEHOUSE

ALBUM: FRANK  [2003]


TESTO

[Verse 1]
Lent you Outsidaz and my new Badu
While you were thinking I didn’t have a clue
Tough to sort files with your voice in my head
So then I bribed you downstairs with a Marlboro Red, uh huh

And now I feel so small discovering you knew
How much more torture would you have put me through?
You probably saw me laughing at all your jokes
Or how I did not mind when you stole all my smokes, yeah

[Chorus]
And although my pride is not easy to disturb, yeah
You sent me flying when you kicked me to the curb
With your battered jeans and your Beasties tee
Now I can’t work like this, with you next to me

[Verse 2]
And although he’s nothing in the scheme of my years
It just serves to bludgeon my futile tears
And I’m not use to this, no no, I observe yeah, I don’t chase
But now I’m stuck with consequences, thrust in my face, yeah
And the melodramas of my day deliver blows
And that surpass your rejection, it just goes to show
A simple attraction that reflects right back to me
So I’m not as into you as I appear to be

[Chorus]

[Verse 3]
His message was brutal but the delivery was kind
Maybe if I get this down, I’ll get it off my mind, yeah
Oh it serves to condition me and smoothen my kinks
Despite my frustration for the way that he thinks
And I knew the truth, when it came, would be to that effect
At least you’re attracted to me which I did not expect
Didn’t think you’d get my number down as such
But I never hated myself, for my age so much, yeah

[Chorus x2]

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

[Strofa 1]
Ti ho prestato gli Outsidaz e il mio nuovo Badu
Mentre pensavi che non avevo un indizio
Pesante per ordinare i file con la tua voce nella mia testa
Allora ti ho corrotto di sotto con una Marlboro rossa, uh uh

E ora mi sento così piccola scoprendo che sapevi
A quanta altra tortura mi avresti sottoposto?
Probabilmente mi ha visto ridere a tutti i tuoi scherzi
O quanto non mi dispiaceva quando rubavi tutto il mio fumo, sì

[Ritornello]
E anche se il mio orgoglio non è facile da disturbare, sì
Tu mi hai fatto volare quando mi hai calciato sul marciapiede
Con i tuoi jeans rovinati e la tua maglietta dei Beasties
Ora non posso farcela così, con te accanto a me

[Strofa 2]
E anche se lui non è niente nello schema dei miei anni
Serve solo a randellare le mie lacrime inutili
E non sono abituata a questo, no no, osservo, non inseguo
Ma ora sono bloccata con le conseguenze, la spinta in faccia, sì
E i melodrammi della mia giornata consegnano soffiate
E superano il tuo rifiuto, va solo a dimostrare
Una semplice attrazione che si riflette su di me
Quindi io non sono tanto dentro di te quanto sembra che sia

[Ritornello]

[Verse 3]
Il suo messaggio è stato brutale ma la consegna gentile
Forse se lo butto giù, me lo tolgo dalla testa, sì
Oh serve a condizionarmi e levigare le mie perversioni
Nonostante la mia frustrazione per il modo in cui pensa
E sapevo la verità, quando è venuto, che sarebbe stata in tal senso
Almeno eri attratto da me che non me lo aspettavo
Non pensavo avresti preso il mio numero per come sono
Ma non mi sono mai odiata, per la mia età così tanto, sì

[Ritornello x2]

THE BLACK SNACK


NOTA AL TESTO

*Outsidaz sono collettivo Hip Hop conosciuto per l’ affiliazione con i Fugees