When the Levee Breaks LED ZEPPELIN

ALBUM: LED ZEPPELIN IV  1971


Testo e Traduzione

TESTO

[Intro]
If it keeps on raining, levee’s going to break
If it keeps on raining, levee’s going to break
When the levee breaks I’ll have no place to stay

[Bridge]
Mean old levee taught me to weep and moan
Mean old levee taught me to weep and moan
Got what it takes to make a mountain man leave his home
Oh, well, oh, well, oh, well

[Verse]
Don’t it make you feel bad
When you’re trying to find your way home
You don’t know which way to go?
If you’re going down South
They go no work to do
If you don’t know about Chicago

[Bridge]
Crying won’t help you, praying won’t do you no good
Now, crying won’t help you, praying won’t do you no good
When the levee breaks, mama, you got to move

[Outro]
All last night sat on the levee and moaned
All last night sat on the levee and moaned
Thinking about me baby and my happy home
Going, going to Chicago… Going to Chicago… Sorry but I can’t take you
Going down… going down now… going down

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

[Intro]
Se continua a piovere, l’ argine si romperà
Se continua a piovere, l’ argine si romperà
Quando l’ argine si romperà non avrò un posto dove stare

[Ponte]
Intendo che il vecchio argine mi ha insegnato a piangere e gemere
Intendo che il vecchio argine mi ha insegnato a piangere e gemere
Ha quello che serve per fare lasciare la casa a un grande uomo
Oh, bene, oh, bene, oh, bene

[Strofa]
Non ti farà sentire male
Quando stai provando a trovare la tua strada di casa
non sai da la strada da prendere?
Se stai andando giù verso Sud
Se ne vanno senza lavoro da fare
Se non sai di Chicago

[Ponte]
Piangere non ti aiuterà, pregare non farà nulla di buono
Ora, piangere non ti aiuterà, pregare non farà nulla di buono
Quando l’ argine si rompe, o mamma, devi andartene

[Outro]
Tutta la notte scorsa seduto sull’ argine e gemevo
Tutta la notte scorsa seduto sull’ argine e gemevo
Pensando a me piccola e la mia casa felice
Vado,vado a Chicago… vado a Chicago… Scusa ma non posso portarti
Vado giù… vado giù ora… va giù

THE BLACK SNACK