Welcome to Paradise

GREEN DAY Welcome to Paradise Traduzione


Welcome to Paradise | GREEN DAY

ALBUM: Kerplunk  

Data di Uscita: 1991

PUNK ROCK | POP PUNK | ROCK ALTERNATIVO


TRADUZIONE BIG G

Cara madre
Mi senti piagnucolare?
Sono passate tre intere settimane
Da quando ho lasciato casa tua
Questa paura improvvisa mi ha lasciato tremare
Perché ora sembra che io
Sono là fuori da solo
E mi sento così solo
Presta attenzione alle strade crepate
E le case distrutte
Alcuni lo chiamano bassifondi
Alcuni lo chiamano carino
Voglio accompagnarti
Una terra desolata che mi piace chiamare casa
Benvenuti in paradiso
Uno sparo risuona alla stazione
Un altro monello scatta e
Lasciato morto da solo
Mi chiedo perché sono ancora qui
Per qualche strana ragione è adesso
Mi sento come a casa mia
E non me ne andrò mai
Presta attenzione alle strade crepate
E le case distrutte
Alcuni lo chiamano bassifondi
Alcuni lo chiamano carino
Voglio accompagnarti
Una terra desolata che mi piace chiamare casa
Benvenuti in paradiso
Cara madre
Mi senti ridere?
Sono passati sei mesi interi da allora
Ho lasciato casa tua
Mi chiedo perché sono ancora qui
Per qualche strana ragione è adesso
Mi sento come a casa mia
E non me ne andrò mai
Presta attenzione alle strade crepate
E le case distrutte
Alcuni lo chiamano bassifondi
Alcuni lo chiamano carino
Voglio accompagnarti
Una terra desolata che mi piace chiamare casa
Benvenuti in paradiso
Paradiso

Tradotto con Google Translate
Compositori: Billie Joe Armstrong / Frank Wright / Mike Pritchard
Testo di Welcome to Paradise © Warner Chappell Music, Inc


ASCOLTA TUTTA LA MUSICA CHE VUOI

Amazon Music Unlimited


Green Day Dookie

American Idiot, T-shirt



The Black Snack

The Best is Yet to Come

GREEN DAY Welcome to Paradise

SPUNTINI FRESCHI

IL TUO CONTRIBUTO E’ FONDAMENTALE!!!

TESTI + LETTI = I MIGLIORI