Uneven Days | BEN HARPER

ALBUM: Uneven Days  

Data di Uscita: 2019


 

Lyrics powered by GENIUS

You’re the furthest I’ve been
From the end of the world
The closest I’ve come
To being sane
I try again
But my life is hurled
Into a void I can’t explain
Uneven days pin me to the floor
Uneven days who am I to ask for more
Uneven days
On a bad day it isn’t better
On a good day it isn’t worse
When we’re not together
Love is pain in reverse
Uneven days pin me to the floor
Uneven days I try to find the door
Uneven days
Who am I to stand in your way
I talk like the dead can hear me
I run like I can fly
When you’re not near me
There’s just enough sorrow to survive

TRADUZIONE THE BLACK SNACK

Sei più lontana di quanto lo sia stato io
dalla fine del mondo
La cosa più vicina
a essere sano
Ho riprovato
ma la via vita si è scagliata
in un vuoto che non riesco a spiegare
giorni irregolari che mi inchiodano a terra
giorni irregolari che chi sono io per chiedere di più
giorni irregolari
in una giornataccia non sono migliori
in una bella giornata non sono peggiori
Quando non siamo insieme
l’amore è dolore al contrario
giorni irregolari che mi inchiodano a terra
giorni irregolari che chi sono io per chiedere di più
giorni irregolari
Chi sono io per mettermi davanti a te
Parlo come se i morti potessero sentirmi
Corro come se potessi volare
Quando non sei vicino a me
C’è abbastanza dolore per sopravvivere

THE BLACK SNACK