I Knew You Were Trouble

TAYLOR SWIFT I Knew You Were Trouble Testo Traduzione


I Knew You Were Trouble | TAYLOR SWIFT

ALBUM: Red  

Data di Uscita: 2012

Prodotto da Shellback & Max Martin

COUNTRY | FOLK | POP


Lyrics powered by GENIUS

[Intro]

[Verse 1]
Once upon a time, a few mistakes ago
I was in your sights, you got me alone
You found me, you found me, you found me
I guess you didn’t care, and I guess I liked that
And when I fell hard, you took a step back
Without me, without me, without me

[Pre-Chorus]
And he’s long gone when he’s next to me
And I realize the blame is on me

[Chorus]
‘Cause I knew you were trouble when you walked in
So shame on me now
Flew me to places I’d never been
‘Til you put me down, oh
I knew you were trouble when you walked in
So shame on me now
Flew me to places I’d never been
Now I’m lying on the cold hard ground

[Post-Chorus]
Oh, oh-oh
Trouble, trouble, trouble
Oh, oh-oh
Trouble, trouble, trouble

[Verse 2]
No apologies, he’ll never see you cry
Pretends he doesn’t know that he’s the reason why
You’re drowning, you’re drowning, you’re drowning
And I heard you moved on from whispers on the street
A new notch in your belt is all I’ll ever be
And now I see, now I see, now I see

[Pre-Chorus]
He was long gone when he met me
And I realize the joke is on me, hey

[Chorus]
I knew you were trouble when you walked in (Oh)
So shame on me now
Flew me to places I’d never been
‘Til you put me down, oh
I knew you were trouble when you walked in
So shame on me now
Flew me to places I’d never been (Yeah)
Now I’m lying on the cold hard ground

[Post-Chorus]
Oh, oh-oh (Yeah)
Trouble, trouble, trouble
Oh, oh-oh
Trouble, trouble, trouble

[Bridge]
And the saddest fear
Comes creeping in
That you never loved me
Or her, or anyone, or anything
Yeah

[Chorus]
I knew you were trouble when you walked in
So shame on me now
Flew me to places I’d never been (Never been)
‘Til you put me down, oh
I knew you were trouble when you walked in (Knew it right there)
So shame on me now (Knew it right there)
Flew me to places I’d never been (Ooh)
Now I’m lying on the cold hard ground

[Post-Chorus]
Oh, oh-oh
Trouble, trouble, trouble (Oh)
Oh, oh-oh
Trouble, trouble, trouble
I knew you were trouble when you walked in
Trouble, trouble, trouble
I knew you were trouble when you walked in
Trouble, trouble, trouble

[Outro]

LYRICS POWERED BY GENIUS

TRADUZIONE BIG G

[Introduzione]

[Verso 1]
C’era una volta, qualche errore fa
Ero nel mirino, mi hai preso da solo
Mi hai trovato, mi hai trovato, mi hai trovato
Immagino che non ti importi, e immagino che mi sia piaciuto
E quando sono caduto forte, hai fatto un passo indietro
Senza di me, senza di me, senza di me

[Pre-ritornello]
E se n’è andato da tempo quando è accanto a me
E mi rendo conto che la colpa è mia

[Ritornello]
Perché sapevo che eri un problema quando sei entrato
Quindi vergognati adesso
Mi ha portato in posti dove non ero mai stato
‘Finché non mi metti giù, oh
Sapevo che eri un problema quando sei entrato
Quindi vergognati adesso
Mi ha portato in posti dove non ero mai stato
Ora sono sdraiato sul terreno freddo e duro

[Post-ritornello]
Oh, oh-oh
Guai, guai, guai
Oh, oh-oh
Guai, guai, guai

[Verso 2]
Nessuna scusa, non ti vedrà mai piangere
Fa finta di non sapere che è lui il motivo per cui
Stai affogando, stai annegando, stai annegando
E ho sentito che sei passato dai sussurri per strada
Una nuova tacca nella tua cintura è tutto ciò che sarò mai
E ora vedo, ora vedo, ora vedo

[Pre-ritornello]
Se n’era andato da tempo quando mi ha incontrato
E mi rendo conto che lo scherzo è su di me, ehi

[Ritornello]
Sapevo che eri un problema quando sei entrato (Oh)
Quindi vergognati adesso
Mi ha portato in posti dove non ero mai stato
‘Finché non mi metti giù, oh
Sapevo che eri un problema quando sei entrato
Quindi vergognati adesso
Mi ha portato in posti in cui non ero mai stato (Sì)
Ora sono sdraiato sul terreno freddo e duro

[Post-ritornello]
Oh, oh-oh (Sì)
Guai, guai, guai
Oh, oh-oh
Guai, guai, guai

[Ponte]
E la paura più triste
Arriva strisciando
Che non mi hai mai amato
O lei, o chiunque, o qualsiasi cosa

[Ritornello]
Sapevo che eri un problema quando sei entrato
Quindi vergognati adesso
Mi ha portato in posti in cui non ero mai stato (mai stato)
‘Finché non mi metti giù, oh
Sapevo che eri un problema quando sei entrato (lo sapevo proprio lì)
Quindi vergognati di me ora (lo sapevo proprio lì)
Mi ha portato in posti in cui non ero mai stato (Ooh)
Ora sono sdraiato sul terreno freddo e duro

[Post-ritornello]
Oh, oh-oh
Guai, guai, guai (Oh)
Oh, oh-oh
Guai, guai, guai
Sapevo che eri un problema quando sei entrato
Guai, guai, guai
Sapevo che eri un problema quando sei entrato
Guai, guai, guai

[Fine]

Tradotto con Google Translate



TAYLOR SWIFT

Taylor Alison Swift è nata a West Reading il 13 dicembre 1989.

Ha pubblicato il suo primo album dal titolo omonimo nel 2006, registrandolo dopo la scuola. “Taylor Swift” è rimasto in classifica per 275 settimane.

Nel 2008 il New york Times l’ha definita come una delle autrici pop migliori.

Nel 2011 è al settimo posto della classifica Forbes delle celebrità mondiali e conquista il Guinness per la vendita di brani in digitale più veloce dell’anno. Sempre Forbes la nominerà “Celebrità più pagata al mondo” nel 2016.

Nel 2020 entra nella classifica Billboard 200 con 53 settimane totali in prima posizione andando a occupare il terzo posto, dietro ai Beatles ed Elvis.


The Black Snack

The Best is Yet to Come

TAYLOR SWIFT I Knew You Were Trouble

PrecedenteForever Winter
ProssimoStarlight

spuntini freschi

IL TUO CONTRIBUTO E' FONDAMENTALE!!!

TESTI + LETTI = I MIGLIORI