Say No More | RAY CHARLES

ALBUM: Strong Love Affair  

Data di Uscita: 1996

Prodotto da Jean-Pierre Grosz


 TESTO

Lyrics powered by GENIUS

[Verse 1]
Say no more
I think you’ll never understand
I have refused the same demand
All my life
Say no more
In my book there can be no blame
When you pretend I have no shame
You’re half right!
All along
You kept trying to pin me down
Turn me into your house clown
If I don’t fit the bill
All the same
I loved you then
I love you still!

[Bridge]
Want to know the truth?
I caught a nasty bug
And when it got a hold of me
I could not shake it free
A lasting blue note
Has been haunting me
It’s like an old mistress
Forever chasing me

[Verse 2]
But say no more
I may not be an easy man
But the way you played your hand
I couldn’t stand
It’s too bad
There’s much more we could have done
But now those days are dead and gone
Nothing lasts
All along
You made me feel this useless guilt
Can you look back on what we built?
I wonder what you saw in me
Tell me, was it real?
Was it love?
You tell me

[Bridge]
Want to know the truth?
I caught a nasty bug
And when it got a hold of me
I could not shake it free
Same lonely blue note
Has been haunting me
It’s like an old mistress
Forever chasing me

[Outro]
And though you think of it
As the cause of my fall
Never mind, I’m blessed
I’m here at all

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

THE BLACK SNACK

[Strofa 1]
Diciamo basta
Non credo tu capirai
Ho rifiutato la stessa richiesta
tutta la mia vita
Diciamo basta
nel mio libro non può esserci colpa
quando menti non provo vergogna
Sei giusta a metà!
Tutto il tempo
hai provato a etichettarmi
a trasformarmi nel tuo clown personale
anche se non mi va bene
Sempre lo stesso
Ti ho amata
Ti amo ancora!

[Ponte]
Vuoi sapere la verità?
Ho preso un brutto insetto
e quando ha fatto presa su di me
non ho potuto liberarlo
Una lunga nota dolente
mi ha perseguitato
E’ come una vecchia amante
che mi perseguita sempre

[Strofa 2]
Ma diciamo basta
Non posso essere un uomo facile
ma il mondo in cui hai giocato con le tue mani
Non lo sopporto
E’ troppo malvagio
Avremmo potuto fare molto di più
ma ora quei giorni sono andati e defunti
Niente dura
Tutto il tempo
Mi hai fatto provare questo inutile senso di colpa
Riesci a guardare indietro a ciò che abbiamo costruito?
Immagino quello che hai visto in me
Dimmi, era reale?
era amore?
Raccontami

[Ponte]
Vuoi sapere la verità?
Ho preso un brutto insetto
e quando ha fatto presa su di me
non ho potuto liberarlo
Una lunga nota dolente
mi ha perseguitato
E’ come una vecchia amante
che mi perseguita sempre

[Finale]
E sebbene tu ci pensa
come causa della mia caduta
Non importa, sono benedetto
Sono sempre qui

THE BLACK SNACK



Say No More RAY CHARLES | Testo e Traduzione | Inglese – Italiano| Le migliori canzoni del grande artista blues e jazz