Pushit TOOL

0
 

Pushit TOOL

ALBUM: Ænima  1996

Prodotto da David Bottrill & Tool

Genere: ALTERNATIVE METAL, ROCK SPERIMENTALE

TOOL


 TESTO

Lyrics powered by GENIUS

[Verse 1] I saw the gap again today
While you were begging me to stay
Begging not to make me enter
If I do we both may disappear
I will choke until I swallow…
Choke this infant here before me
What is this but my reflection?
Who am I to judge and strike you down?

[Chorus] But you’re
Pushing and shoving me
Pushing and shoving me
Pushing and shoving me
Pushing and shoving me
Pushing and shoving me
But you didn’t think
Push it on me
You still love me
You still love me

[Verse 2] Rest your trigger on my finger
Bang my head upon the fault line
Take care not to make me enter
Because if I do we both may disappear

[Chorus] But you’re pushing me
Pushing and shoving me
Pushing and shoving me
Pushing and shoving me
Pushing and shoving me
Pushing and shoving me
Shoving me. Push it on me

[Verse 3] Slipping back into the gap again
I’m alive when you’re touching me
Alive when you’re shoving me down

But I’d trade it all
For just a little bit of
Peace of mind

Put me somewhere I don’t want to be
Seeing someplace I don’t want to see
Never want to see that place again

Saw that gap again today
As you were begging me to stay
Managed to push myself away
And you, as well

If, when I say I may fade like a sigh if I stay
You minimize my movement anyway
I must persuade you another way

There’s no love in fear

Staring down the hole again
Hands upon my back again
Survival is my only friend
Terrified of what may come

Just remember I will always love you
Even as I tear your fucking throat away
But it will end no other way

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

[Strofa 1] Ho visto di nuovo la distanza
mentre tu mi imploravi di restare
Mi imploravi di non farmi entrare
Se lo avessi fatto saremmo scomparsi
Soffocherò mentre ingoierò
Soffocherò questo infante qui prima di me
Cos’è questo se non il mio riflesso?
Chi sono per giudicarti a distruggerti?

[Coro] Ma tu
mi stai spintonando
mi stai spintonando
mi stai spintonando
mi stai spintonando
mi stai spintonando
Ma tu non pensavi
di spingermi
tu mi ami ancora
tu mi ami ancora

[Strofa 2] Appoggia il grilletto sul mio dito
Fammi esplodere la testa sul limite della colpa
Abbi cura di non farmi entrare
Perché se lo faccio non potremo sparire

[Coro] Ma tu mi spingi
mi stai spintonando
mi stai spintonando
mi stai spintonando
mi stai spintonando
mi stai spintonando
mi spingi. Spingilo a me

[Strofa 3] Sto ricadendo nel baratro
Sono vivo quando mi tocchi
Vivo mentre mi spingi giù

Ma cambierei tutto
per un po’ di
pace nella mente

Metti da qualche parte dove non vorrei essere
Vedendo posti che non voglio vedere
Non vorrei ami vedere quel posto di nuovo

Ho visto di nuovo la distanza
mentre tu mi imploravi di restare
Sono riuscito ad allontanarmi
e anche tu

Se, quando dico che potrei svanire come un sospiro se rimanessi
Tu minimizzi i miei comportamenti
Devo persuaderti in un altro modo

Non c’è amore nella paura

Fisso il fondo della fossa ancora
Mani alla schiena di nuovo
La sopravvivenza è la mia unica amica
Sono terrificato di cosa potrebbe venire

Ricorda solo che ti amerò sempre
Anche quando strappo via la tua gola
ma non finirà in altri modi

THE BLACK SNACK



 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.