Piece Of My Heart

JANIS JOPLIN

ALBUM: Cheap Thrills  1968

Prodotto da John Simon


Lyrics powered by GENIUS

[Intro]
Oh, come on, come on, come on, come on

Didn’t I make you feel like you were the only man? Yeah
An’ didn’t I give you nearly everything that a woman possibly can?
Honey, you know I did
And, and each time I tell myself that I, well I think I’ve had enough
But I’m gonna, gonna show you baby, that a woman can be tough

I want you to come on, come on, come on, come on and take it
Take another little piece of my heart now, baby
Oh, oh, break it
Break another little bit of my heart now, darling, yeah, yeah, yeah, yeah
Oh, oh, have a
Have another little piece of my heart now, baby
Well you know you got it, if it makes you feel good
Oh, yes indeed

You’re out on the streets looking good
And baby deep down in your heart I guess you know that it ain’t right
Never, never, never, never, never, never hear me when I cry at night
Babe and I cry all the time
But each time I tell myself that I, well I can’t stand the pain
But when you hold me in your arms, I’ll sing it once again

I’ll say come on, come on, come on, come on and take it
Take another little piece of my heart now, baby
Oh, oh, break it
Break another little bit of my heart now, darling, yeah
Oh, oh, have a
Have another little piece of my heart now, baby
Well you know you got it, child, if it makes you feel good

[Bridge]

I need you to come on, come on, come on, come on and take it
Take another little piece of my heart now, baby
Oh, oh, break it
Break another little bit of my heart, now darling, yeah, c’mon now
Oh, oh, have a
Have another little piece of my heart now, baby
You know you got it, wow

Take it, take another little piece of my heart now, baby
Oh, oh, break it
Break another little bit of my heart, now darling, yeah, yeah, yeah, yeah
Oh, oh, have a
Have another little piece of my heart now, baby, hey
You know you got it, child, if it makes you feel good

TRADUZIONE

[Intro]
Oh, vieni, vieni, vieni…

Non ti ho fatto sentire come se fossi l’unico? Yeah
e non ti ho dato nulla che somigliasse a quello che una donna potrebbe?
Dolcezza, sai che l’ho fatto
e, e ogni volta dico a me stessa che io, beh, penso di averne abbastanza
ma ti mostrerò che una donna può essere forte

Voglio che tu venga prendere
un altro piccolo pezzo del mio cuore
Oh, oh, rompilo
rompi un altro piccolo pezzo del mio cuore, dolcezza, yeah, yeah, yeah, yeah
Oh, oh, prendi
prendi un altro piccolo pezzo del mio cuore
Beh sai di possederlo, se questo ti fa sentire bene
Oh, si davvero

Sei in strada e stai bene
e nel profondo del tuo cuore scommetto tu sappia che non è giusto
Non mi senti mai quando piango di notte
Amore e piango tutto il tempo
ma ogni volta ripeto a me stessa che io, beh non sopporto il dolore
ma quando mi stringi tra le tue braccia, lo canterò ancora una volta

Dirò vieni a prendere
prendere un altro piccolo pezzo del mio cuore
Oh, oh, rompilo
rompi un altro piccolo pezzo del mio cuore, dolcezza, yeah
Oh, oh, prendi
prendi un altro piccolo pezzo del mio cuore
Beh sai di possederlo, piccolo, se questo ti fa sentire bene

[Ponte]

Ho bisogno che tu venga a prendere
un altro piccolo pezzo del mio cuore
Oh, oh, rompilo
rompi un altro piccolo pezzo del mio cuore, dolcezza, yeah, yeah, yeah, yeah
Oh, oh, prendi
prendi un altro piccolo pezzo del mio cuore
Sai di possederlo

Prendi, prendi un altro piccolo pezzo del mio cuore
Oh, oh, rompilo
rompi un altro piccolo pezzo del mio cuore, dolcezza, yeah, yeah, yeah, yeah
prendi
prendi un altro piccolo pezzo del mio cuore
Sai di possederlo, piccolo, se questo ti fa sentire bene

THE BLACK SNACK


NOTA AL TESTO

Piece of My Heart è una canzone scritta da Jerry Ragovoy e Bert Berns. Cantato la prima volta nel 1967 da Erma Franklin, sorella di Aretha Franklin. Nel 1968 quando Janis Joplin e la sua band hanno pubblicato l’ album Cheap Thrills, la canzone ha avuto un successo planetario. L’album ha così ricevuto il premio di album più venduto dell’anno negli Stati Uniti.