Perché no LUCIO BATTISTI

ALBUM: Una donna per amico  1976


Testo

In un grande magazzino una volta al mese
Spingere un carrello pieno sotto braccio a te
E parlar di surgelati rincarati
Far la coda mentre sento che ti appoggi a me
Prepararsi alla partenza con gli sci e scarponi
Essersi svegliati presto prima delle sei
E fermarsi in trattoria per un panino
E restar due giorni a letto e non andar più via
Perché no?
Perché no?
Perché no?
Perché no?
Scusi lei mi ama o no?
Non lo so però ci sto!
Comperar la terra, i semi e qualche grande vaso
Coltivare un orto sul balcone insieme a te
Chi rubò la mia insalata? Chi l’ha mangiata?
E rincorrerti sapendo quel che vuoi da me
Chiedere gli opuscoli turistici della mia città
E con te passare il giorno a visitar musei
Monumenti e chiese parlando inglese
E tornare a casa a piedi dandoti del lei
Perché no?
Perché no?
Perché no?
Perché no?
Scusi lei mi ama o no?
Non lo so però ci sto!
Perché no?
Perché no?
Perché no?
Perché no?
Scusi lei mi ama o no?
Ah ah aha Non lo so però ci sto però ci sto!

Lyrics powered by GENIUS


Lucio Battisti è stato un cantautore, compositore e polistrumentista italiano scomparso il 9 Settembre del 1998 a soli 55 anni.

E’ stato tra i più grandi, influenti e innovativi cantanti italiani di sempre, è considerato una delle massime personalità nella storia della musica leggera italiana sia come compositore e interprete della propria musica, sia come compositore per altri artisti. In tutta la sua carriera ha venduto oltre 25 milioni di dischi. La sua produzione ha impresso una svolta decisiva al pop/rock italiano: da un punto di vista strettamente musicale, Lucio Battisti ha personalizzato e innovato in ogni senso la forma della canzone tradizionale e melodica.

(WIKIPEDIA)
PrecedentePer una lira
ProssimoPrendila così