Nobody ‘Cept You (Bob Dylan Cover)

JACK SAVORETTI

ALBUM: Written in the scars

[2015]


TESTO

There’s nothing ‘round here I believe in
‘Cept you, yeah you
And there’s nothing to me that’s sacred
‘Cept you, yeah you
You’re the one that reaches me
You’re the one that I admire
Every time we meet together
My soul feels like it’s on fire
Nothing matters to me
And there’s nothing I desire
‘Cept you, yeah you
Nothing ‘round here I care to try for
‘Cept you, yeah you
Got nothing left to live or die for
‘Cept you, yeah you
There’s a hymn I used to hear
In the churches all the time
Make me feel so good inside
So peaceful, so sublime
And there’s nothing to remind me of that
Old familiar chime
‘Cept you, uh huh you
Used to play in the cemetery
Dance and sing and run when I was a child
Never seemed strange
But now I just pass mournfully by
That place where the bones of life are piled
I know somethin’ has changed
I’m a stranger here and no one sees me
‘Cept you, yeah you
Nothing much matters or seems to please me
‘Cept you, yeah you
Nothing hypnotizes me
Or holds me in a spell
Everything runs by me
Just like water from a well
Everybody wants my attention
Everybody’s got something to sell
‘Cept you, yeah you

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

Non c’è niente qui intorno in cui io creda
A parte te… sì, te
E non c’è niente che per me sia sacro
A parte te… sì, te
Sei la sola che riesca a raggiungermi
Sei la sola che io ammiri
Tutte le volte che stiamo insieme
La mia anima si sente come in fiamme
Nulla conta per me
E non c’è nulla che io desideri
A parte te…sì, te
Non c’è nulla qui intorno che io voglia provare
A parte te… sì, te
Nulla per cui vivere o morire
A parte te… sì, te
C’è un inno che di solito ascolto
Tutte le volte in chiesa
Mi fa sentire talmente bene dentro
Talmente sereno e nobile
E non c’è nulla che mi ricordi
Quell’antica e familiare melodia
A parte te… sì, te
Ero solito giocare nei cimiteri
Ballarci, cantarci e correrci, quando ero un ragazzino
Non mi sembrava strano
Ma adesso ci passo accanto tristemente
In quei posti, dove vengono ammucchiate le ossa, un tempo vive
So che qualcosa è cambiato
Mi sento come uno straniero qui, e nessuno mi vede
A parte te…sì, te
Non mi importa di nulla e nulla sembra piacermi
A parte te…. sì, te
Nulla che mi ipnotizzi
O mi tenga stregato
Ogni cosa mi sfugge
Proprio come l’acqua di un pozzo
Tutti vogliono la mia attenzione
Tutti vogliono vendermi qualcosa
A parte te… sì, te
Piccola, sono innamorato di te

Tradotto da JACK SAVORETTI ITALIAN FANPAGE

PrecedenteTie Me Down
ProssimoAny Day Now