My Friend of Misery | METALLICA

ALBUM: Metallica  1991

Prodotto da Lars Ulrich, James Hetfield & Bob Rock


 

 TESTO

Lyrics powered by GENIUS

[Verse 1: James Hetfield]
You just stood there screaming
Fearing no one was listening to you
They say the empty can rattles the most
The sound of your own voice must soothe you
Hearing only what you want to hear
And knowing only what you’ve heard
You you’re smothered in tragedy
And you’re out to save the world

[Chorus: James Hetfield]
Misery
You insist that the weight of the world
Should be on your shoulders
Misery
There’s much more to life than what you see
My friend of misery

[Verse 2: James Hetfield]
You still stood there screaming
No one caring about these words you tell
My friend before your voice is gone
One man’s fun is another’s hell
These times are sent to try men’s souls
But something’s wrong with all you see
You, you’ll take it on all yourself
Remember, misery loves company

[Chorus: James Hetfield]
Misery
You insist that the weight of the world
Should be on your shoulders
Misery
There’s much more to life than what you see
My friend of misery
My friend of misery

[Bass Solo: Jason Newsted]

[Dual Guitar Solo: Kirk Hammett & James Hetfield]

[Chorus: James Hetfield]
Misery
You insist that the weight of the world
Should be on your shoulders
Misery
There’s much more to life than what you see
My friend of misery

[Outro: James Hetfield]
You just stood there screaming
My friend of misery

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

THE BLACK SNACK

[Strofa 1: James Hetfield]
Te ne stavi lì a urlare
Impaurito che nessuno ti ascoltasse
Dicono che il vuoto possa essere più rumoroso
Il suono della tua voce ti da sollievo
Ascolti solo ciò che vuoi ascoltare
e sai solo ciò che ascolti
Sei soffocato dal dramma
e sei fuori per salvare il mondo

[Coro: James Hetfield]
Sofferenza
tu insisti che il peso del mondo
dovrebbe essere sulle tue spalle
Sofferenza
C’è molto di più nella vita di quello che vedi
Mio amico di sofferenza

[Strofa 2: James Hetfield]
Ancora te ne stavi lì a urlare
A nessuno importava delle tue parole
Amico mio prima che la tua voce finisse
Il divertimento di un uomo è l’inferno di un altro
Questi sono stati mandati per mettere alla prova l’anima degli uomini
ma c’è qualcosa di sbagliato in tutto quello che vedi
te la prenderai tutta con te stesso
Ricorda, la sofferenza ama la compagnia

[Coro: James Hetfield]
Sofferenza
tu insisti che il peso del mondo
dovrebbe essere sulle tue spalle
Sofferenza
C’è molto di più nella vita di quello che vedi
Mio amico di sofferenza
Mio amico di sofferenza

[Assolo di basso: Jason Newsted]

[Assolo con duetto di chitarra: Kirk Hammett & James Hetfield]

[Coro: James Hetfield]
Sofferenza
tu insisti che il peso del mondo
dovrebbe essere sulle tue spalle
Sofferenza
C’è molto di più nella vita di quello che vedi
Mio amico di sofferenza

[Finale: James Hetfield]
Te ne stavi lì a urlare
Mio amico di sofferenza

THE BLACK SNACK


 

PrecedenteNo Leaf Clover
ProssimoTurn the Page