Mixed Signals | ROBBIE WILLIAMS

ALBUM: Heavy Entertainment Show

Data di uscita: 2016


Testo e Traduzione

TESTO

Lyrics powered by GENIUS

[Verse 1]
I tried your number at 9 but to no avail
Tried again at 11, got sent straight to voicemail
You said you needed a calm, quiet night alone
But that don’t explain why you’re not picking up the phone
Now I’m driving through the city like a bullet in my seat
And I hold my breath when I hit your street
You were restless when you told me everything was alright
One quiet night alone
If nothing is wrong
How come you’re not home

[Chorus]
And it’s almost 3AM
When you decide to show?
You’re gonna tell me where you’ve been
Don’t spare me details, I wanna know
What does he look like?
What does he talk like?
Thought you wanted to make this work
But you’re sending me mixed signals

[Verse 2]
With lowered emotion
You greet me and I’m overcome
‘Cause your body language is speaking in another tongue
First you tell me that you needed some excitement in your life
Then you grab the handle and turn the knife
Accusations of obsessive misbehaviour
Like we ain’t been down to hell and back
And made untrue
I thought that was you

[Chorus]
And it’s almost 3AM
When you decide to show
You’re gonna tell me where you’ve been
Don’t spare me details, I wanna know
What does he look like?
What does he talk like?
Thought you wanted to make this work
But you’re sending me mixed signals

[Bridge]
And in the dusk we fall apart
The sun’s got his elbow
In the rib cage of town
I’m breaking down

[Chorus]
And it’s almost 3AM
When you decide to show
You’re gonna tell me where you’ve been
Don’t sugarcoat it, girl, I want the blow-by-blow
What does he look like?
What does he talk like?
Thought you wanted to make this work
But you’re sending me mixed signals
Yeah, sending me mixed signals

[Outro]
Darling, darling believe me
Know that, no you don’t need me
Break up, you know it won’t please me
Sweetheart, let me down easy
Cut me loose, baby, don’t tease me
Oh Lord, let me down easy
Sending me mixed signals

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

THE BLACK SNACK / Revisionato da Chiara [Utente]

Ho fatto il tuo numero alle 21, ma invano
Ho riprovato alle 23, è partita subito la segreteria
Mi avevi detto che avevi bisogno di una serata calma e tranquilla da sola
Ma ciò non spiega perché non tiri su il telefono
Ora sto guidando per la città come se avessi un proiettile nel sedile
E trattengo il respiro quando incrocio la tua via
Eri agitata quando mi hai detto che andava tutto bene
Una serata in pace da sola
Se non c’è nulla di male
Come mai non sei a casa

[Ritornello]
E sono quasi le 3 di mattina
Quando ti decidi a farti vedere?
Pensi di dirmi dove sei stata
Non risparmiarmi i dettagli, voglio sapere
Che aspetto ha?
Come parla?
Pensavo volessi che funzionasse (sottointeso la nostra storia)
Ma mi stai mandando dei segnali confusi

[Strofa 2]
Con meno slancio
Mi saluti e mi sento sopraffatto
Perché il linguaggio del tuo corpo parla un’altra lingua
Prima mi dici che avevi bisogno di emozione nella tua vita
Poi prendi il coltello per il manico e me lo punti contro
Accuse di un ossessivo cattivo comportamento
Come se non fossimo finiti all’inferno e tornati
E diventati sleali
Pensavo fossi tu

[Ritornello]
E sono quasi le 3 di mattina
Quando ti decidi a farti vedere?
Pensi di dirmi dove sei stata
Non risparmiarmi i dettagli, voglio sapere
Che aspetto ha?
Come parla?
Pensavo volessi che funzionasse (sottointeso la nostra storia)
Ma mi stai mandando dei segnali confusi

[Ponte]
E al tramonto andiamo in pezzi
Il sole affonda il gomito
Tra le costole della città
Sto crollando

[Ritornello]
E sono quasi le 3 di mattina
Quando ti decidi a farti vedere?
Pensi di dirmi dove sei stata
Non indorarmi la pillola, ragazza, voglio sapere tutto per filo e per segno
Che aspetto ha?
Come parla?
Pensavo volessi che funzionasse (sottointeso la nostra storia)
Ma mi stai mandando dei segnali confusi

[Coda]
Tesoro, tesoro credimi
Sappi che, no, non hai bisogno di me
Lasciamoci, sai che non mi farà piacere
Amore, fallo con dolcezza
Liberami, piccola, non prendermi in giro
O Signore, fallo con dolcezza
Mi mandi segnali confusi

THE BLACK SNACK / Ringraziamo Chiara per la Traduzione Corretta [UTENTE]