Living For The City

STEVIE WONDER Living For The City Traduzione


Living For The City | STEVIE WONDER

ALBUM: Innervisions  

Data di Uscita: 1973

SOUL | FUNK | JAZZ | R&B


TRADUZIONE BIG G

Un ragazzo è nato in tempi difficili nel Mississippi
Circondato da quattro mura che non sono così belle
I suoi genitori gli danno amore e affetto
Per mantenerlo forte, muovendosi nella giusta direzione
Vivere quel tanto che basta, quanto basta per la città
Suo padre lavora alcuni giorni per quattordici ore
E puoi scommettere, guadagna a malapena un dollaro
Sua madre va a pulire i pavimenti per molti
E faresti meglio a crederci, difficilmente ottiene un centesimo
Vivere quel tanto che basta, quanto basta per la città
Sua sorella è nera, ma è proprio carina
La sua gonna è corta, ma Signore le sue gambe sono robuste
Per andare a scuola a piedi, deve alzarsi presto
I suoi vestiti sono vecchi, ma non sono mai sporchi
Vivere quel tanto che basta, quanto basta per la città
Suo fratello è intelligente, ha più buonsenso di tanti altri
La sua pazienza è lunga, ma presto non ne avrà più
Trovare un lavoro è come un ago di pagliaio
Perché dove vive non usano persone di colore
Vivere quel tanto che basta, quanto basta per la città, sì
Tutti, città, sì
(Vivere quanto basta per la città, whoa) Non c’è nient’altro che la città
(Vivere quanto basta per la città, whoa) Tutti, città, sì
(Vivere quanto basta per la città, whoa) Non c’è nient’altro che la città
(Vivere quanto basta per la città, whoa) Vivere per la città, sì
(Vivere quel tanto che basta, per la città, whoa) La città funky e piagnucolona
(Vivere quanto basta, per la città, whoa) Vivere per la città
Non è altro che la città
(Vivendo quel tanto che basta, per la città, whoa) Tutti applaudite insieme ora
(Vivere quanto basta, per la città, whoa) Per la città
(Vivere quanto basta, per la città, whoa) Per la città, sì, sì
(Vivendo quanto basta, per la città, whoa)
(Vivendo quanto basta, per la città, whoa)
L’autobus per New York City!
Ehi autista di autobus, ci sto andando, aspetta
molte grazie
Wow, New York, proprio come l’avevo immaginata
Grattacieli e tutto
Psst, hey, hey fratello, hey vieni qui slick
Ehi, sembri un uomo alla moda
Ehi, vuoi farti cinque dollari, amico?
Sì, fratello
Guarda qui, fallo passare dall’altra parte della strada per me subito
Ok, fallo attraversare la strada per me
Che cosa? (Contro quella dannata macchina!) Eh? (Andiamo)
Non sapevo cosa?
Dammi le mani in alto, idiota
Sto solo attraversando la strada
Alza quella gamba, chiudi la bocca
Diavolo no, cosa ho fatto?
Va bene, girati, girati
Metti le mani dietro la schiena, andiamo, andiamo
Una giuria di tuoi coetanei ti ha giudicato colpevole, dieci anni
Che cosa?
Forza, forza, entra in quella cella, negro
Dio, Signore
I suoi capelli sono lunghi, i suoi piedi sono duri e granulosi
Trascorre la vita camminando per le strade di New York City
È quasi morto per aver respirato l’inquinamento atmosferico
Ha provato e combattuto, ma per lui non c’è soluzione
Vivendo quanto basta, quanto basta per la città (yeah, yeah, yeah)
Spero che tu senta dentro la mia voce di dolore
E questo ti motiva a fare un domani migliore
Questo posto è crudele, in nessun posto potrebbe essere molto più freddo
Se non cambiamo, il mondo finirà presto
Vivere quel tanto che basta, smetti di dare quel tanto che basta per la città

Tradotto con Google Translate
Compositori: Stevie Wonder
Testo di Living For The City © Jack Russell Music, Black Bull Music, Jobete Music Co. Ltd., Jobete Music Co Inc, Black-bull-music, Inc., Jobete Music Co., Inc.


ASCOLTA TUTTA LA MUSICA CHE VUOI

Amazon Music Unlimited



STEVIE WONDER

Stevie Wonder è il nome d’arte di Stevland Hardaway Morris, cantautore e compositore nato a Saginaw nel Maggio del 1950.
Nella sua carriera ha influenzato il soul e il Rhythm and blues. A lui viene riconosciuto l’utilizzo del synth e della sovra incisione della sua stessa voce.
Il suo genio musicale lo ha portato ad avere vari singoli nella Billboard Hot 100 e 30 canzoni nella US TOP 10 con una vendita di oltre 100 milioni di dischi. Ha vinto 25 Grammy, 1 oscar e 11 American Music Awards.
Il suo impegno non si ferma al mondo della musica ma si estende a quello dei diritti civili. Proprio per questo è stato nominato dalle Nazioni Unite “Messaggero di Pace” nel 2009.

FONTE WIKIPEDIA


The Black Snack

The Best is Yet to Come

STEVIE WONDER Living For The City

PrecedenteHappy Birthday
ProssimoHigher Ground

spuntini freschi

IL TUO CONTRIBUTO E’ FONDAMENTALE!!!

TESTI + LETTI = I MIGLIORI