Kitchen Sink TWENTY ONE PILOTS

ALBUM: REGIONAL AT BEST  2011


Testo e Traduzione


[Verse 1: Tyler Joseph]
Nobody thinks what I think
Nobody dreams when they blink
Think things on the brink of blasphemy
I’m my own shrink
Think things are after me, my catastrophe
I’m a kitchen sink
You don’t know what that means
Because a kitchen sink to you is not a kitchen sink to me
Okay, friend?
Are you searching for purpose?
Then write something, yeah it might be worthless
Then paint something, and it might be wordless
Pointless curses, nonsense verses
You’ll see purpose start to surface
No one else is dealing with your demons, meaning
Maybe defeating them could be the beginning of your meaning, friend

[Chorus: Tyler Joseph]
Go away, go away, go away, go away
Leave me alone, leave me alone, leave me alone, leave me alone
Leave me alone, leave me alone, leave me alone

[Bridge: Tyler Joseph]
Nobody thinks what you think, no one
Empathy might be on the brink of extinction
They will play a game and say they know what you’re going through
And I tried to come up with an artistic way to say they don’t know you
And neither do I, so here’s a prime example of a stand up guy who
Hates what he believes and loves it at the same time
Here’s my brother, in his head screwed up, but that’s all right

[Verse 2: Zack Joseph]
Time gains momentum the moment when I’m living in ‘em
I’m winning a momentary sinning a moment passing after
A re-beginning moments spending memories
Pretending enemies are frenemies, sending me straight to bending me
My bad behavior but I bet I could have been a better man
Copy and paste caught me, and copy, better rhymes bother me
The better the rhythm the badder I am but I bet I’ll battle with ‘em battle
Better I am, Gambling man, better bet I am a gambling man, I am?

[Chorus: Tyler Joseph]
Go away, go away, go away, go away
Leave me alone, leave me alone, leave me alone, leave me alone

[Outro: Tyler Joseph]
Leave me alone
Don’t leave me alone
Lyrics powered by GENIUS


[Strofa 1: Tyler Joseph]
Nessuno pensa quello che penso
Nessuno sogna quando batte le palpebre
Penso cose sull’orlo della blasfemia
Sono il mio strizzacervelli
Penso che le cose sono dopo di me, la mio catastrofe
Sono un lavandino della cucina
Tu non sai cosa significa
Perché un lavandino per te non è un lavandino per me*
Va bene, amico?
Sei in cerca di una ragione?
Poi scrivi qualcosa, potrebbe essere inutile
Poi dipingi qualcosa, potrebbe essere senza parole
Maledizioni inutili, strofe senza senso
Vedrai propositi cominciare ad affiorare
Nessun altro lotta con i tuoi demoni, significa
Forse sconfiggendoli potrebbe essere l’inizio del tuo senso, amico

[Coro: Tyler Joseph]
Va via, Va via, Va via, Va via
Lasciami solo, lasciami solo, lasciami solo, lasciami solo
Lasciami solo, lasciami solo, lasciami solo

[Ponte: Tyler Joseph]
Nessuno pensa ciò che pensi, nessuno
L’empatia potrebbe essere sull’orlo dell’estinzione
Faranno un gioco e diranno che sanno quello che stai passando
E ho tentato di uscire in modo artistico per dire che non ti conosco
E nemmeno io, quindi ecco un primo esempio di un ragazzo in piedi che
Odia ciò in cui crede e ama allo stesso tempo
Ecco mio fratello, nella sua testa fottuta, ma è tutto a posto

[Strofa 2: Zack Joseph]
Il tempo prende slancio il momento in cui li sto vivendo
Sto vincendo un momentaneo peccare un momento dopo l’ altro
Un ri-cominciare di momenti spendendo ricordi
Finti nemici sono nemici-amici, mi mandano dritto a piegarmi
Il mio cattivo comportamento, ma scommetto che avrei potuto essere un uomo migliore
Copia e incolla catturami, e copia, rime migliori mi infastidiscono
Migliore è il ritmo peggiore sono ma scommetto combatterò con la loro battaglia
Meglio Sono, Giocatore d’ azzardo, meglio scommetto sono un giocatore d’azzardo, lo sono?

[Coro: Tyler Joseph]
Va via, Va via, Va via, Va via
Lasciami solo, lasciami solo, lasciami solo, lasciami solo

[Outro: Tyler Joseph]
Lasciami solo
Non lasciarmi da solo
THE BLACK SNACK

NOTA AL TESTO

Scusate la traduzione letteraria e spartana ma visitando il URBAN DICTIONARY si può facilmente capire il vero senso delle espressione KITCHENS SINK. Questa significa che finchè non trovi uno scopo, un senso o un fine a questa vita, devi trovare uno scopo per te stesso.


Ti è piaciuta Kitchen Sink TWENTY ONE PILOTS

 SUPPORTACI con un Like alla pagina FACEBOOK 🙂

The Black Snack Facebook Like