Children of the Damned

IRON MAIDEN Children of the Damned Testo Traduzione


Children of the Damned | IRON MAIDEN

ALBUM: The Number of the Beast  

Data di Uscita: 1982

Prodotto da Martin Birch

HEAVY METAL


Lyrics powered by GENIUS

[Verse 1]
He’s walking like a small child
But watch his eyes burn you away
Black holes in his golden stare
God knows he wants to go home

[Chorus]
Children of the Damned
Children of the Damned
Children of the Damned
Children of the Damned

[Verse 2]
He’s walking like a dead man
If he had lived he would’ve crucified us all
Now he’s standing on his last step
He thought; “Oblivion? Well, it beckons us all”

[Chorus]
Children of the Damned
Children of the Damned
Children of the Damned
Children of the Damned

[Bridge]
Now it’s burning his hands, he’s turning to laugh
Smiles as the flame sears his flesh
Melting his face, screaming in pain
Peeling the skin from his eyes
Watch him die according to plan
He’s dust on the ground, what did we learn?

[Instrumental Break 3:03-3:59]
Ooooooooo-o-o-o-o-ooh
Ooooooooo-o-o-o-o-ooh

[Outro]
You’re children of the Damned
Your back’s against the wall
You turn into the light
You’re burning in the night
You’re children of the Damned
Like candles watch them burn
Burning in the light
You’ll burn again tonight
Children of the Damned

LYRICS POWERED BY GENIUS

TRADUZIONE BIG G

[Verso 1]
Cammina come un bambino piccolo
Ma guarda i suoi occhi bruciarti via
Buchi neri nel suo sguardo dorato
Dio sa che vuole tornare a casa

[Coro]
Figli dei dannati
Figli dei dannati
Figli dei dannati
Figli dei dannati

[Verso 2]
Sta camminando come un uomo morto
Se fosse vissuto ci avrebbe crocifissi tutti
Ora è in piedi sul suo ultimo passo
Pensò; “Oblivion? Beh, ci chiama tutti”

[Coro]
Figli dei dannati
Figli dei dannati
Figli dei dannati
Figli dei dannati

[Ponte]
Ora sta bruciando le sue mani, si sta girando per ridere
Sorride mentre la fiamma gli brucia la carne
Sciogliendogli la faccia, urlando di dolore
Staccare la pelle dai suoi occhi
Guardalo morire secondo i piani
È polvere per terra, cosa abbiamo imparato?

[Pausa strumentale 3:03-3:59]
Oooooooo-o-o-o-o-ooh
Oooooooo-o-o-o-o-ooh

[Fine]
Siete figli dei dannati
Hai le spalle al muro
Ti trasformi in luce
Stai bruciando nella notte
Siete figli dei dannati
Come candele guardali bruciare
Bruciando nella luce
Brucerai di nuovo stanotte
Figli dei dannati

Tradotto con Google Translate
Compositori: Joan Vives Sanfeliu / Harris
Testo di Children of the Damned © Imagem London Ltd., Iron Maiden Llp



IRON MAIDEN

Gli Iron Maiden si formano a Londra nel 1975 grazie a Steve Harris, il bassista. Cinque anni dopo pubblicano il primo album Heavy Metal con influenze Punk dettate dal cantante Paul Di’Anno, sostituito dopo la pubblicazione del secondo album, “Killers”, dal cantante Bruce Dickinson. Dopo il terzo album viene sostituito il batterista Clive Burr con Nicko McBrain. Questo disco “The Number of the Beast” è tra i migliori incisi dal gruppo. Nel corso degli anni sono state diverse le sostituzioni tra cui quella di Adrian Smith con Janick Gers e quella di Dickinson con Blaze Bayley.

Gli Iron Maiden hanno venduto oltre 100 milioni di copie e sono al quarto posto nella classifica delle migliori 10 band metal della “MTV Top 10 Greatest Heavy Metal Bands”

La band ha sempre avuto una impronta esclusivamente heavy metal con qualche influenza dall’ hard rock e dal punk. Hanno contribuito allo sviluppo della corrente “New Wave of British Heavy Metal”.
FONTE WIKIPEDIA


The Black Snack

The Best is Yet to Come

IRON MAIDEN Children of the Damned

spuntini freschi

IL TUO CONTRIBUTO E' FONDAMENTALE!!!

TESTI + LETTI = I MIGLIORI