How Many Times

How Many Times | WOLFMOTHER

ALBUM: New Crown  2014

Testi e musiche di Andrew Stockdale.


Testo e Traduzione

Lyrics powered by GENIUS

[Verse 1]
How many times I find myself wandering
How many times I slip away
How many times I find another way

[Verse 2]
How many times I find myself wandering
How many times down this road
How many times I find it’s time to go

[Verse 3]
So many times I’ll never know
So many times you got to let it flow
So many times I guess you’ll never know
So many times you got to let it show

[Verse 1]
Lyrics powered by GENIUS

THE BLACK SNACK

[Strofa 1]
Quante volte mi ritrovo a vagabondare
Quante volte scivolo via
Quante volte trovo un altra via

[Strofa 2]
Quante volte mi ritrovo a vagabondare
Quante volte giù per questa strada
Quante volte trovo che sia il momento di andare

[Strofa 3]
Così tante volte non conoscerò mai
Così tante volte dovrai lasciare scorrere
Così tante volte credo che non lo saprai mai
Così tante volte dovrai lasciarlo intravedere

[Strofa 1]
THE BLACK SNACK

CURIOSITA’

Wolfmother, sono un gruppo rock australiano fondato a Sydney nel 2003. Il gruppo si ispira al suono dei grandi artisti e gruppi degli anni sessanta e settanta. Molto rappresentativo di questa tendenza verso i miti del rock è la loro versione della canzone dei Led Zeppelin Communication Breakdown, suonata in omaggio all’ ingresso nella Hall of Fame della storica band inglese.

 

Al momento, 2017, hanno pubblicato 4 album e la band ha subito alcune variazioni nei componenti. Caposaldo del gruppo è il cantante e chitarrista Andrew Stockdale.

«[Noi] non pretendiamo di essere i Led Zeppelin o i Black Sabbath; Ci sono delle somiglianze tra i nostri sound, ma non cerchiamo assolutamente di copiarli»

(WIKIPEDIA)


How Many Times WOLFMOTHER Testo e Traduzione del terzo album, New Crown 2014, della band australiana erede degli anni sessanta e settanta

TESTI + LETTI = I MIGLIORI