Garage Land | THE CLASH

ALBUM: THE CLASH  1977


Testo e Traduzione

TESTO

[Verse 1]
Back in the garage with my bullshit detector
Carbon monoxide making sure it’s effective
People ringing up making offers for my life
But I just want to stay in the garage all night

[Chorus]
We’re a garage band
We come from garageland

[Verse 2]
Meanwhile things are hotting up in the West End alright
Contracts in the offices, groups in the night
My bumming slumming friends have all got new boots
And someone just asked me if the group would wear suits

[Chorus]

[Verse 3]
I don’t want to hear about what the rich are doing
I don’t want to go to where the rich are going
They think they’re so clever, they think they’re so right
But the truth is only known by guttersnipes

[Chorus]

[Verse 4]
There’s twenty-two singers! But one microphone
Back in the garage
There’s five guitar players! But one guitar
Back in the garage
Complaints! Complaints! Wot an old bag
Back in the garage
All night

[Outro]
Back in the garage[x2]

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

[Strofa 1]
Torno nel garage con il mio stupido rilevatore di Monossido di carbonio assicurandomi che sia efficace
Le persone telefonano per fare offerte per la mia vita
Ma voglio solo rimanere nel garage tutta la notte

[Ritornello]
Siamo una band da garage
Veniamo da Garagelandia

[Strofa 2]
Nel frattempo le cose si fanno calde nella West End, bene
I contratti negli uffici, i gruppi durante la notte
I miei amici oziosi dei bassi fondi hanno tutti nuovi stivali
E qualcuno mi ha chiesto se il gruppo avrebbe indossato abiti

[Ritornello]

[Strofa 3]
Non voglio sentir parlare di quello che fanno i ricchi
Non voglio andare dove vanno i ricchi
Loro pensano di essere così intelligente, loro di essere così giusti
Ma la verità è conosciuta solo dagli imbecilli

[Coro]

[Strofa 4]
Ci sono ventidue cantanti! Ma un microfono
Torno nel garage
Ci sono cinque chitarristi! Ma una chitarra
Torno nel garage
Lamentele,lamentele! Che vecchi babbioni!
Torno
Tutta la notte

[Outro]
Torno nel garage [x2]

THE BLACK SNACK

PrecedenteWhite Riot
ProssimoRock the Casbah