Estranged

GUNS N ROSES

ALBUM: USE YOUR ILLUSION II  1991

PRODOTTO DA: Guns N’ Roses & Mike Clink


Lyrics by GENIUS

[Verse 1]
When you’re talkin’ to yourself
And nobody’s home
You can fool yourself
You came in
This world alone
Alone

So nobody ever told you baby
How it was gonna be
So what’ll happen
To you baby
Guess we’ll have
To wait and see
One,two

[Verse 2]
Old at heart but
I’m only 28
And I’m much too young
To let love break my heart
Young at heart but it’s getting
Much too late
To find ourselves
So far apart

I don’t know how you’re
S’posed to find me lately
And what more could
You ask from me?
How could you say that
I never needed you?
When you took everything
Said you took
Everything from me

Young at heart an it
Gets so hard to wait
When no one I know can
Seem to help me now
Old at heart but
I musn’t hesitate
If I’m to find my
Own way out
Still talking to myself
And nobody’s home
Alone

[Chorus]

[Verse 3]
When I find out all the reasons
Maybe I’ll find another way
Find another day
With all the changing
Seasons of my life
Maybe I’ll get it right next time
An now that you’ve
Been broken down
Got your head out
Of the clouds
You’re back down
On the ground
And you don’t talk so loud
An you don’t walk so proud
Any more, and what for?
Well I jumped into the river
Too many times to make it home
I’m out here on my own
An drifting all alone
If it doesn’t show give it time
To read between the lines

Cause I see the
Storm getting closer
And the waves
They get so high
Seems everything
We’ve ever known’s here
Why must it drift away and die

I’ll never find anyone
To replace you
Guess I’ll have to make it through
This time oh this time
Without you

I knew the storm
Was getting closer
And all my friends said
I was high
But everything
We’ve ever known’s here
I never wanted it to die

THE BLACK SNACK

[Strofa 1]
Quando parli a te stesso
e nessuno è a casa
Puoi illuderti
che sei venuto
in questo mondo da solo
Da solo

Così nessuno ti ha mai detto
Come sarebbe stato
Quindi ciò che succederà
A te
Immagino
dovremo aspettare e vedere
Uno due

[Strofa 2]
Vecchio nel cuore, ma
ho solo 28 anni
E sono troppo giovane
Per lasciare che l’amore spezzi il mio cuore
Giovane nel cuore, ma si sta facendo
Troppo tardi
Per trovarci
Così distanti

Io non so come stai
Credevi di trovarmi ultimamente
E che altro avresti
potuto chiedermi?
Come sei riuscita a dire
che non ho mai avuto bisogno di te?
Quando hai preso tutto
Hai preso
Tutto da me

Giovane nel cuore
diventa così difficile aspettare
Quando nessuno che conosco può
Sembra aiutarmi ora
Vecchio nel cuore, ma
Non devo esitare
Se sono io a trovare la mia
Propria via d’uscita
Parlo ancora con me stesso
E nessuno è a casa
Da solo

[Coro]

[Strofa 3]
Quando scopro tutte le ragioni
Forse troverò un altro modo
Troverò un altro giorno
Con tutte le stagioni
cambiate della mia vita
Forse capirò la prossima volta
e ora che
sei stata scomposta
Hai la testa fuori
Dalle nuvole
Sei tornato giù
Per terra
E non parli così forte
e non cammini così orgogliosa
Non più, e per cosa?
Beh sono saltato nel fiume
Troppe volte per tornare a casa
Sono qui fuori per conto mio
e alla deriva tutto solo
Se non si mostra dalle il tempo
Per leggere tra le righe

Perché vedo
la tempesta avvicinarsi
E le onde
diventare così in alte
Sembra che tutto
ciò che abbiamo mai conosciuto sia qui
Perché deve andare alla deriva e morire

Non troverò mai nessuno
che ti sostituisca
Immagino che dovrò farcela
Questa volta oh questa volta
Senza di te

Sapevo che la tempesta
si stava avvicinando
E tutti i miei amici hanno detto
Ero alto
ma tutto
ciò che abbiamo mai conosciuto è qui
Non ho mai voluto morire

PrecedenteGarden of Eden
ProssimoDon’t Cry