Empty Spaces PINK FLOYD

ALBUM: THE WALL – Disco 1  [1979]


Testo e Traduzione

Lyrics powered by PINK FLOYD SOUND

What shall we use to fill the empty spaces
Where we used to talk
How shall I fill the final places
How should I complete the wall

Lyrics powered by PINK FLOYD SOUND

Lyrics powered by PINK FLOYD SOUND

Che cosa useremo per riempire i vuoti spazi
Dove di solito stavamo a parlare
Come riempirò gli ultimi posti
Come dovrei completare il muro

Lyrics powered by PINK FLOYD SOUND


Empty Spaces PINK FLOYD | Testo e Traduzione | Il gruppo rock inglese che ha capovolto la concezione della musica nel mondo


CURIOSITA’

I PINK FLOYD sono un gruppo rock britannico che che ha capovolto la concezione e la dimensione conosciuta della musica nel mondo e l’ ha riscritta travolgendo il pubblico.
Sebbene agli inizi si siano dedicati prevalentemente alla musica psichedelica e allo space rock, il genere che meglio definisce l’opera dei Pink Floyd, caratterizzata da una coerente ricerca filosofica, esperimenti sonori, grafiche innovative e spettacolari concerti, è il rock progressivo.
I Pink Floyd hanno influenzato considerevolmente la musica successiva, dai gruppi progressive degli anni settanta, come Genesis e Yes, fino a musicisti contemporanei, come Nine Inch Nails, Dream Theater e Porcupine Tree.
Il gruppo, nato a Londra nel 1965, viene fondato dal cantante e chitarrista Roger Keith “Syd” Barrett, dal bassista George Roger Waters, dal batterista Nicholas Berkeley “Nick” Mason e dal tastierista Richard William “Rick” Wright. Nel dicembre del 1967 si aggiunge al gruppo il chitarrista David Jon “Dave” Gilmour, che si affianca e poi si sostituisce definitivamente a Barrett, progressivamente emarginatosi dal gruppo a causa del pesante uso di droghe e di una forma di alienazione.
(WIKIPEDIA)

 

PrecedenteGoodbye Blue Sky
ProssimoYoung Lust