Daddy | BILLIE EILISH

ALBUM: Billie Eilish  2018

Genere: ELETTROPOP, INDIE POP


 TESTO

[Billie Eilish]
You make me sad, boy
Well look who’s sad, daddy

[MadeinTYO]
Bitch, [?] or a kisses (I would)
Wanna lay down with your misses
(Oh yeah)
Wanna hear your heartbeat (listen up)
When we’re apart we [?]

[Unknown]
Cause we don’t really talk
I cry and you console
But you can’t make me stop
Cause I won’t take control
You got me on all fours
The only play I roll
There’s nothing I love more
Than doing what I’m told

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

[Billie Eilish]
Mi rendi triste, ragazzo
Beh, guarda chi è triste, papino

[MadeinTYO]
Pu****a, o un bacio (lo farei)
Voglio sdraiarmi con le tue mancanze
(o si)
voglio sentire il tuo battito
Quando siamo lontani, noi…

[Sconosciuto]
Perché non parliamo veramente
Piango e tu consoli
perché non avrò il controllo
Mi prendi a quattro zampe
L’unico ruolo che svolgo
Non c’è niente che amo di più
che fare ciò che mi viene chiesto

THE BLACK SNACK



CURIOSITA’

Billie Eilish, nome in arte di Pirate Baird O’Connel, è una giovanissima e talentuosa cantante americana, nata a Highland Park nel dicembre 2001. Il suo primo singolo di successo, Ocean Eyes, è uscito nel 2016, ed è divenuto presto famoso su Spotify e SoundCloud. La giovane promessa della musica si identifica molto nel genere Dark Pop ma ha anche influenze Indie Pop e Elettropop.

“Il modo in cui scrivo è cupo e oscuro. È semplicemente quello che succede nel mio cervello. Non sono proprio una persona allegra – non lo sono mai stata. È anche una cosa abbastanza figa: gran parte del pop è talmente allegra ed energica, parla dell’andare alla grande e amare se stessi… No ragazzi, io detesto me stessa”

Tratto da un intervista rilascia a BILLBOARD ITALIA