Crying in the Chapel

Crying in the Chapel | CHARLES BRADLEY

ALBUM: Victim of Love  

Data di Uscita: 2013

Featuring Menahan Street Band
Prodotto da Thomas Brenneck


 TESTO

Lyrics powered by GENIUS

Oh baby

I’m crying in the chapel, baby
You stole my love, darling
You build me up and now you found somebody

All alone
You told me it was mine
All mine
Uh, oh man

I’m crying in the chapel, baby
You stole my love, darling

I ain’t never, never think you’d ever leave me baby
I made up my mind
I was gonna love you baby
Til the end of time
I was gonna love you again

All alone
You told me baby it was mine
All mine
All mine

No no no no baby
Please

I’m crying in the chapel, baby
You stole my love, darling

I’m crying my last tear baby
You stole my love
And you can’t get it back
No more
It’s my time to love
Again
It’s my time to feel love
And get loved
Not with you… baby
Oh! Uh, baby
I wish you darling
You got me

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

THE BLACK SNACK

Oh amore

Sto piangendo nella cappella
mi hai rubato il cuore
prima mi hai costruito e ora hai trovato un altro

Tutto solo
Mi hai detto che era mio
Tutto mio
Uh, oh

Sto piangendo nella cappella
Mi hai rubato il cuore

Non avrei mai pensato che mi avresti lasciato
ho fatto la mia scelta
quella di amarti
fino alla fine dei giorni
Ti avrei amata

Tutto solo
Mi hai detto che era mio
Tutto mio
Tutto mio

No no no no amore
ti prego

Sto piangendo nella cappella
Mi hai rubato il cuore

Sto versando l’ultima lacrima
mi hai rubato l’amore
e non puoi restituirmelo
Non più
E’ tempo che io ami
di nuovo
E’ tempo di provare amore
ed essere amato
non con te
amore
Spero che tu
mi capisca

THE BLACK SNACK

TESTI + LETTI = I MIGLIORI