Closing Time

Closing Time | LEONARD COHEN

ALBUM: The Future  1992


Testo e Traduzione

Lyrics powered by GENIUS

{Instrumental lead in}

Ah we’re drinking and we’re dancing
And the band is really happening
And the Johnny Walker wisdom running high
And my very sweet companion
She’s the Angel of Compassion
She’s rubbing half the world against her thigh
And every drinker every dancer
Lifts a happy face to thank her
The fiddler fiddles something so sublime
All the women tear their blouses off
And the men they dance on the polka-dots
And it’s partner found, it’s partner lost
And it’s hell to pay when the fiddler stops:
It’s closing time
Yeah the women tear their blouses off
And the men they dance on the polka-dots
And it’s partner found, it’s partner lost
And it’s hell to pay when the fiddler stops:
It’s closing time

Ah we’re lonely, we’re romantic
And the cider’s laced with acid
And the Holy Spirit’s crying, “Where’s the beef?”
And the moon is swimming naked
And the summer night is fragrant
With a mighty expectation of relief
So we struggle and we stagger
Down the snakes and up the ladder
To the tower where the blessed hours chime
And I swear it happened just like this:
A sigh, a cry, a hungry kiss
The Gates of Love they budged an inch
I can’t say much has happened since
But closing time

I swear it happened just like this:
A sigh, a cry, a hungry kiss
The Gates of Love they budged an inch
I can’t say much has happened since
Closing time

I loved you for your beauty
But that doesn’t make a fool of me:
You were in it for your beauty too
And I loved you for your body
There’s a voice that sounds like God to me
Declaring, declaring, declaring that your body’s really you
And I loved you when our love was blessed
And I love you now there’s nothing left
But sorrow and a sense of overtime
And I missed you since the place got wrecked
And I just don’t care what happens next
Looks like freedom but it feels like death
It’s something in between, I guess
It’s closing time

Yeah I missed you since the place got wrecked
By the winds of change and the weeds of sex
Looks like freedom but it feels like death
It’s something in between, I guess
It’s closing time

Yeah we’re drinking and we’re dancing
But there’s nothing really happening
And the place is dead as Heaven on a Saturday night
And my very close companion
Gets me fumbling gets me laughing
She’s a hundred but she’s wearing
Something tight
And I lift my glass to the awful truth
Which you can’t reveal to the ears of youth
Except to say it isn’t worth a dime
And the whole damn place goes crazy twice
And it’s once for the devil and once for Christ
But the Boss don’t like these dizzy heights
We’re busted in the blinding lights
Busted in the blinding lights
Of closing time
The whole damn place goes crazy twice
And it’s once for the devil and once for Christ
But the Boss don’t like these dizzy heights
We’re busted in the blinding lights
Busted in the blinding lights
Of closing time

Oh the women tear their blouses off
And the men they dance on the polka-dots
It’s closing time
And it’s partner found, it’s partner lost
And it’s hell to pay when the fiddler stops
It’s closing time
I swear it happened just like this:
A sigh, a cry, a hungry kiss
It’s closing time
The Gates of Love they budged an inch
I can’t say much has happened since
But closing time
I loved you when our love was blessed
I love you now there’s nothing left
But closing time
I miss you since the place got wrecked
By the winds of change and the weeds of sex

THE BLACK SNACK

Ah stiamo bevendo e stiamo ballando
E la band sta veramente suonando
E la saggezza di Johnny Walker scaldando
E la mia dolcissima compagna
E’ l’Angelo della Compassione
Sta strofinando mezzo mondo contro la sua coscia
E ogni bevitore, ogni ballerino
Tira su una faccia felice per ringraziarla
Il violinista armeggia qualcosa di così sublime
Tutte le donne si strappano le camicette
E gli uomini ballano sui pois
Ed è compagno trovato, compagno perso
Ed è l’inferno da pagare quando il violinista finisce
E’ l’ora di chiusura
Sì, le donne si strappano le camicette
E gli uomini ballano sui pois
Ed è compagno trovato, compagno perso
Ed è l’inferno da pagare quando il violinista finisce
E’ l’ora di chiusura

Ah siamo soli, siamo romantici
E il sidro è mischiato con l’acido
E lo Spirito Santo piange, “Dov’è la carne?”
E la luna nuota nuda
E la notte d’estate è fragrante
Con un potente speranza di sollievo
Quindi lottiamo e barcolliamo
lungo i serpenti e su per la scala
Verso la torre dove le ore benedette rintoccano
E giuro che è successo proprio così:
Un sospiro, un grido, un bacio affamato
Il Ponte dell’ Amore è ceduto un pollice
Non posso dire molto che è successo da allora
Ma l’orario di chiusura

Giuro che è successo proprio così:
Un sospiro, un grido, un bacio affamato
I Cancelli dell’ Amore sono ceduti di un pollice
Non posso dire molto di quello che è successo da allora
Orario di chiusura

Ti ho amato per la tua bellezza
Ma questo non fa di me un pazzo:
Tu c’eri anche per la tua bellezza
E ti ho amato per il tuo corpo
C’è una voce che mi suona come Dio
Dichiarando, dichiarando, dichiarando che il tuo corpo è davvero te
E ti ho amato quando il nostro amore era benedetto
E ti amo ora che non c’è più nulla
se non il dolore e il senso di straordinario
E mi sei mancata da quando il posto si è distrutto
E io non mi importa proprio cosa accade dopo
Sembra libertà, ma ci si sente come morto
E’ una via di mezzo, immagino
E’ ora di chiusura

Sì, mi manchi da quando il posto è stato distrutto
E io non mi importa proprio cosa accade dopo
Sembra libertà, ma ci si sente come morto
E’ una via di mezzo, immagino
E’ ora di chiusura

Sì, stiamo bevendo e stiamo ballando
Ma non c’è niente che realmente accade
E il posto è morto come il paradiso in un sabato notte
E la mia compagna molto vicina
Mi fa annaspare mi fa ridere
E’ un sventola mentre indossa
qualcosa di stretto
E alzo il bicchiere alla terribile verità
Che non si può rivelare per le orecchie dei giovani
Tranne che per dire che non vale un centesimo
E l’intero posto maledetto impazzisce due volte
Ed è una volta per il diavolo e una volta per Cristo
Ma al boss non piacciono queste altezze vertiginose
Ci siamo fermati nelle luci accecanti
Fermati nelle luci accecanti
Del tempo di chiusura
L’intero posto maledetto impazzisce due volte
Ed è una volta per il diavolo e una volta per Cristo
Ma al boss non piacciono queste altezze vertiginose
Ci siamo fermati nelle luci accecanti
Fermati nelle luci accecanti
Del tempo di chiusura

Oh le donne si strappano le camicette
E gli uomini ballano sui pois
E’ ora di chiusura
Ed è compagno trovato, compagno perso
Ed è l’inferno da pagare quando il violinista finisce
E ‘ora di chiusura
Giuro che è successo proprio così:
Un sospiro, un grido, un bacio affamato
E’ ora di chiusura
I Cancelli dell’ Amore sono ceduti di un pollice
Non posso dire molto di quello che è successo da allora
Se non l’ orario di chiusura
Ti ho amato quando il nostro amore era benedetto
Ti amo ora che non c’è rimasto più niente
Ma l’orario di chiusura
Mi manchi da quando il posto è stato distrutto
dai venti del cambiamento e le erbacce del sesso

PrecedenteComing Back to You
ProssimoNevermind

TESTI + LETTI = I MIGLIORI