Cherry | AMY WINEHOUSE

ALBUM: FRANK  [2003]


TESTO

[Verse 1]
Her name is Cherry
We’ve just met
But already she knows me better than you
She understands me
After eighteen years
And you still don’t see me like you ought to do

[Verse 2]
Maybe we could talk ‘bout things
If you was made of wood and strings
While I love her every sound
I dunno how to turn you down
You’re so thick and my patience thin
So I got me a new best friend
With a pickup that puts you to shame
And Cherry is her name

[Verse 3]
And when I’m lonely
Cherry’s there
And she plays along while I sing out my blues
I could be crying
And you don’t care
You won’t call me back, you’re stubborn as mule
Maybe we could talk ‘bout things
If you was made of wood and strings
You might think I’ve gone too far
I’m talking ‘bout my new guitar

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

[Strofa 1]
Il suo nome è Cherry
Ci siamo appena incontrate
Ma già mi conosce meglio di te
Lei mi capisce
Dopo diciotto anni
E ancora non mi vedi come dovresti fare

[Strofa 2]
Forse potremmo parlare riguardo le cose
Se fossi fatta di legno e corde
Mentre amo ogni suo suono
Non so come rifiutarti
Sei così ottusa e la mia pazienza sottile
Così mi sono trovata una nuova migliore amica
Con un pick-up che ti mette vergogna
E Cherry è il suo nome

[Strofa 3]
E quando mi sento sola
Cherry è là
E suona mentre io canto il mio blues
Potrei stare piangendo
E te ne cureresti
Non mi richiamerai, sei testarda come un mulo
Forse potremmo parlare riguardo le cose
Se eri fatto di legno e corde
Potresti pensare che sono andata troppo lontana
Sto parlando della la mia nuova chitarra

THE BLACK SNACK

PrecedenteAround Midnight
ProssimoJust Friends