Bad Decisions

THE STROKES Bad Decisions Traduzione


Bad Decisions | THE STROKES

ALBUM: The New Abnormal  

Data di Uscita: 2020

GARAGE ROCKINDIE ROCKROCK ALTERNATIVO


TRADUZIONE BIG G

Abbassate le luci, sono seduto con te
Mosca, 1972
Canto sempre nel sonno
Lo lascerò nei miei sogni
Oh, prendere decisioni sbagliate
Oh, prendere decisioni sbagliate
Prendere decisioni sbagliate per te
Oh, prendere decisioni sbagliate
Uh-oh, prendere decisioni sbagliate
Sto prendendo decisioni sbagliate per te
Prendi la tua pistola
Metti su quei guanti
Salvaci dal male
Sicuro o da solo
Oh, piccola, mi aggrappo a tutto quello che dici
Voglio scrivere ogni parola
Ma fammi un favore quando ti avvicini
Quando mi guardo intorno, non voglio vederti
Non accetto consigli da stupidi
Non ti ascolto mai
Oh, prendere decisioni sbagliate
Oh, prendere decisioni sbagliate
Oh, prendere decisioni sbagliate per te
Oh, prendere decisioni sbagliate
Uh-oh, prendere decisioni sbagliate
Oh, prendere decisioni sbagliate con te
Prendi la tua pistola
Metti su quei guanti
Salvaci dal male
Sicuro o da solo
Tu, non mi hai ascoltato
Ma io, io non ti ho ascoltato
Ho aspettato così a lungo
Ascoltando per
Qualcosa su cui lavorare
Sto prendendo decisioni sbagliate
Decisioni davvero, davvero sbagliate
Sto prendendo decisioni sbagliate
Su di te, su di te
Si si
Si si
Ooh, ooh, ooh
Ooh, ooh, ooh, ooh
Non darò molto credito
Non so come usare come
Perché non posso, non posso
Non posso, non posso più fare

Tradotto con Google Translate
Compositori: Billy Idol / Anthony Eric James / Julian Casablancas / Nick Valensi / Fabrizio Moretti / Albert Hammond Jr / Nikolai Fraiture


ASCOLTA TUTTA LA MUSICA CHE VUOI

Amazon Music Unlimited


The New Abnormal

Best of The Strokes



THE STROKES

The Strokes nascono a New York nel 1998 come gruppo Indie Rock.

 

Il nome sta a significare sia pugno che carezza e «riflette perfettamente l’impatto della nostra musica: a volte duri e aggressivi, a volte delicati e melodici»(FONTE).

 

Il frontman, Julian Casablancas, che odia le Pringles, ha conosciuto Albert Hammond Jr., secondo chitarrista, al collegio svizzero da bambino per incontrarlo per caso a New York anni dopo. (10 CURIOSITA’)

 

Il primo album dei The Strokes è “Is This It”, uscito nel 2001. A seguire sulla scia indie “Room on Fire” (2003) e “First Impressions of Earth” (2006).

 

A questo punto il gruppo prende un periodo di pausa per tornare sulla scena nel 2011 con Angles. Trascorrono 5 anni e pubblicano Comedown Machine e Future Present Past e nel 2020, The New Abnormal.

 

[Fonte: WikipediaOnstage]


The Black Snack

The Best is Yet to Come

THE STROKES Bad Decisions

PrecedenteAfterglow
ProssimoMan on the Moon

spuntini freschi

IL TUO CONTRIBUTO E’ FONDAMENTALE!!!

TESTI + LETTI = I MIGLIORI