29 Settembre LUCIO BATTISTI

ALBUM: Lucio Battisti  1969


Testo

Seduto in quel caffè
Io non pensavo a te
Guardavo il mondo che
Girava intorno a me
Poi d’improvviso lei sorrise
E ancora prima di capire
Mi trovai sottobraccio a lei
Stretto come se non ci fosse che lei

Vedevo solo lei
E non pensavo a te
E tutta la città
Correva incontro a noi
Il buio ci trovò vicini
Un ristorante e poi di corsa
A ballar sottobraccio a lei
Stretto verso casa abbracciato a lei
Quasi come se non ci fosse che
Quasi come se non ci fosse che lei
…..
Quasi come se non ci fosse che lei
Come se non ci fosse che lei
Mi son svegliato e
E sto pensando a te…
Ricordo solo che
Che ieri non eri con me
Il sole ha cancellato tutto
Di colpo volo giù dal letto
E corro lì al telefono
E parlo, rido e tu, tu non sai perchè
T’amo t’amo e tu, tu non sai perchè…..
Parlo, rido e tu, tu non sai perchè….
T’amo t’amo e tu, tu non sai perchè…..
Parlo, rido e tu, tu non sai perchè….

Lyrics powered by GENIUS


LUCIO BATTISTI – TESTO – THE BLACK SNACK
Lucio Battisti è stato un cantautore, compositore e polistrumentista italiano scomparso il 9 Settembre del 1998 a soli 55 anni.

E’ stato tra i più grandi, influenti e innovativi cantanti italiani di sempre, è considerato una delle massime personalità nella storia della musica leggera italiana sia come compositore e interprete della propria musica, sia come compositore per altri artisti. In tutta la sua carriera ha venduto oltre 25 milioni di dischi. La sua produzione ha impresso una svolta decisiva al pop/rock italiano: da un punto di vista strettamente musicale, Lucio Battisti ha personalizzato e innovato in ogni senso la forma della canzone tradizionale e melodica.

(WIKIPEDIA)