Uptown PRINCE

0
 

Uptown PRINCE

ALBUM: Dirty Mind  1980

Prodotto da Prince

Genere: FUNK, SOUL, POP



Uptown

PRINCE


 TESTO

Lyrics powered by GENIUS

[Verse 1] She saw me walking down the streets
Of your fine city
It kind of turned me on when she looked at me
And said, come here
Now I don’t usually talk to strangers
But she looked so pretty
What can I lose
If I, just give a little ear?
What’s up little girl?
I ain’t got time to play
Baby didn’t say too much
She said, “Are you gay?”
Kinda took me by surprise
I didn’t know what to do
I just looked her in her eyes
And I said, “No, are you?”
Said to myself, said
She’s just a crazy, crazy, crazy little mixed up dame
She’s just a victim of society
And all it’s games
Now where I come from
We don’t let society, tell us how it’s supposed to be
Our clothes, our hair, we don’t care
It’s all about being there

[Chorus] Everybody’s going
Uptown
That’s where I want to be
Uptown
Set your mind free
Uptown
Got my body hot
Get down
I don’t want to stop, no

[Verse 2] As soon as we got there
Good times were rolling
White, black, Puerto Rican
Everybody just a-freaking
Good times were rolling
She started dancing in the streets
Girl, she’s just gone mad
You know, she even made love to me
Best that I ever had
I don’t usually talk to strangers
This time it’s all right
See, she got me hot
I couldn’t stop
Good times were rolling all night
All night, yeah
Now where I come from
We don’t give a damn
We do whatever we please
It ain’t about no downtown
Nowhere bound
Narrow-minded drag
It’s all about being free

[Chorus]

[Outro] Uptown
Uptown
Everybody’s going, everybody’s going
Everybody got to, got to
Uptown
Got to go, got to go-go-go
Got to go Uptown
Uptown
All now
Uptown
Got to go-go-go
Baby, got to go, got to
Uptown
Come on, come on
You, you have to, you got to go
Uptown
Yeah

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

THE BLACK SNACK

[Strofa 1] Mi ha visto camminare per le strade
della tua bella città
Mi ha trasformato quando mi ha guardato
E mi ha detto, vieni qui
di solito non parlo con estranei
ma lei era così bella
Cosa posso perdere
se do solo una sbirciata?
Che succede, bella?
Non ho tempo per giocare
non mi hai detto molto
Lei disse: “Sei gay?”
Mi ha colto di sorpresa
Non sapevo cosa fare
L’ho solo guardata negli occhi
E detto: “No, tu?”
ho detto a me stesso,
Lei è solo una folle e confusa signora
È solo una vittima della società
E tutti i suoi giochi
Da dove vengo
non permettiamo alla società, di dirci come dovrebbero essere
I nostri vestiti, i nostri capelli, non ci interessa
E’ solo una questione di essere lì

[Coro] Tutti si trasferiscono
nei quartieri alti
Ecco dove voglio essere
nei quartieri alti
Libera la tua mente
nei quartieri alti
Ho il corpo caldo
Scendo
Non voglio fermarmi, no

[Strofa 2] Appena siamo arrivati lì
abbiamo trascorso bei momenti
Bianchi, neri, portoricani
Tutti sono proprio pazzi
I bei tempi stavano passando
Lei ha iniziato a ballare in strada
è proprio impazzita
ha fatto anche l’amore con me
Il meglio che abbia mai fatto
Di solito non parlo con estranei
questa volta lasciamo andare
lei mi fa scaldare
Non potevo frenarmi
I bei tempi sono stati per tutta la notte
Tutta la notte, sì
Da dove vengo
Non ce ne frega niente
Facciamo tutto ciò che ci piace
Non è una questione di quartiere
Non c’è limite
Resistenza a mente ristretta
Si tratta di essere liberi

[Coro]

[Finale] Quartieri alti
Quartieri alti
Tutti si trasferiscono
Tutti devono farlo
Quartieri alti
Devo andare, devo andare
Devo andare nei quartieri alti
Quartieri alti
Proprio ora
Quartieri alti
Devo andare
devo andare, devo andare
Quartieri alti
Dai dai
Tu, devi, devi andare
Quartieri alti
si

THE BLACK SNACK


SUPPORTA

CON UN CLICK



 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.