Up The Junction Squeeze

0
 

Up The Junction Squeeze

ALBUM: Cool for Cats  1979

Prodotto da John Wood & Squeeze

Genere: NEW WAVE


Up The Junction

Squeeze


 TESTO

Lyrics powered by GENIUS

I never thought it would happen
With me and the girl from Clapham
Out on a windy common
That night I ain’t forgotten

When she dealt out the rations
With some or other passions
I said, “You are a lady”
“Perhaps,” she said, “I may be”

We moved into a basement
With thoughts of our engagement
We stayed in by the telly
Although the room was smelly

We spent our time just kissing
The Railway Arms we’re missing
But love had got us hooked up
And all our time it took up

I got a job with Stanley
He said I’d come in handy
And started me on Monday
So I had a bath on Sunday

I worked eleven hours
And bought the girl some flowers
She said she’d seen a doctor
And nothing now could stop her

I worked all through the winter
The weather brass and bitter
I put away a tenner
Each week to make her better

And when the time was ready
We had to sell the telly
Late evenings by the fire
With little kicks inside her

This morning at 4:50
I took her rather nifty
Down to an incubator
Where thirty minutes later

She gave birth to a daughter
Within a year a walker
She looked just like her mother
If there could be another

And now she’s two years older
Her mother’s with a soldier
She left me when my drinking
Became a proper stinging

The devil came and took me
From bar to street to bookie
No more nights by the telly
No more nights nappies smelling

Alone here in the kitchen
I feel there’s something missing
I’d beg for some forgiveness
But begging is not my business

And she won’t write a letter
Although I always tell her
And so it’s my assumption
I’m really up the junction

Lyrics powered by GENIUS

TRADUZIONE

THE BLACK SNACK

Non avrei mai pensato che accadesse
tra me la ragazza di Clapham
di fuori al vento ordinario
quella notte che non ho dimenticato

Quando ha trattato per quella razione
con qualche tipo di passione
Ho detto “Tu sei la ragazza giusta”
“Forse”, rispose, “potrei esserla”

Siamo ndati uno scantinato
con pensieri sul nostro fidanzamento
rimanemmo davanti alla televisione
nonostante la stanza puzzasse

Passammo il tempo a baciarci
perdemmo “The Railway Arms”
ma l’amore ci aveva inchiodato
e occupato tutto il nostro tempo

Ho trovato un lavoro con Stanley
disse che avrei dovuto essere a disposizione
e cominciai di lunedi
cosi mi feci una doccia domenica

Ho lavorato 11 ore
e ho comprato alla ragazza dei fiori
Disse di aver parlato con un dottore
e niente poteva fermarla

Ho lavorato tutto l’inverno
Il clima aspro e amaro
ho messo da parte 10 sterline
a settimana per farla stare meglio

E quando arrivò il momento
dovemmo vendere la televisione
Nottate davanti al fuoco
con calcetti dentro di lei

Questa mattina alle 4:50
l’ho trovata piuttosto fantastica
giù all’incubatrice
dopo 30 minuti più tardi

Ha dato vita a sua figlia
un girello entro un anno
Sembrava proprio come la madre
Se solo ce ne potesse essere un altra

E ora ha due anni in più
sua madre sta con un soldato
Mi ha lasciato quando il mio bere
divenne un gran problema

Il demonio è venuto a prendermi
dal bar alla strada, dall’allibratore
sono finite le notti alla television
sono finite le notti annusando pannolini

Solo qui in cucina
mi sento che c’è qualcosa di mancante
Avrei dovuto implorare perdono
ma implorare non fa per me

E lei non scriverà una lettera
Nonostante ho sempre detto lei di farlo
e quindi è una mia supposizione
che sono giunto veramente a un bivio

THE BLACK SNACK



SUPPORTA

CON UN CLICK



 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.