The Jean Genie DAVID BOWIE

0
 

ALBUM: ALADDIN SANE  [1973]

The Jean Genie DAVID BOWIE
Testo e Traduzione

A small Jean Genie
snuck off to the city
Strung out on lasers
and slash back blazers
Ate all your razors
while pulling the waiters
Talking bout Monroe
and walking on Snow White 19
New York’s a go-go 19
and everything tastes right
Poor little Greenie

CHORUS
The Jean Genie lives on his back
The Jean Genie loves chimney stacks
He’s outrageous, he screams and he bawls
Jean Genie let yourself go!

Sits like a man
but he smiles like a reptile
She loves him, she loves him but
just for a short while
She’ll scratch in the sand,
won’t let go his hand
He says he’s a beautician
and sells you nutrition
And keeps all your dead hair
for making up underwear
Poor little Greenie

CHORUS

He’s so simple minded
he can’t drive his module
He bites on the neon and sleeps in the capsule
Loves to be loved, loves to be loved

CHORUS (x2)

Lyrics powered by VELVET GOLD MINE

Un piccolo Jean Genie
sgusciò fuori verso la città
Legato su laser
e giacche svolazzanti
Mangiò tutti i tuoi rasoi
mentre si fa i camerieri
Parlando della Monroe,
camminando su Biancaneve 21
New York è all’ultima moda 22
e tutto sa di buono
Povero piccolo Novellino

RITORNELLO
Il Jean Genie si vive addosso
Il Jean Genie ama le cappe dei camini
È oltraggioso, grida e schiamazza
Jean Genie lasciati andare

Siede come un uomo
ma sorride come un rettile
Lei lo ama, lo ama
ma solo per poco
Gratterà la sabbia,
non lascerà la sua mano
Lui dice di essere un estetista
e ti vende nutrimento
E conserva tutti i tuoi capelli morti
per farne biancherie
Povero piccolo Novellino

RITORNELLO

Le sue idee sono così semplici
che non può guidare il suo modulo
Morde i neon e dorme in una capsula
Ama per essere amato, ama per essere amato

RITORNELLO (x2)

Tradotto da VELVET GOLD MINE – ITALIAN FAN CLUB

Se ti è piaciuta questa canzone potresti mettere un like alla pagina FACEBOOK 🙂