Respirando LUCIO BATTISTI

0
 

Respirando LUCIO BATTISTI

ALBUM: Lucio Battisti, la batteria, il contrabbasso, eccetera  1972

Testo

Respirando
La polvere dell’auto che ti porta via
Mi domando
Perché più ti allontani e più ti sento mia
Respirando
Il primo dei ricordi che veloce appare
Sto fumando
Mentre entri nel cervello e mi raggiungi il cuore

Proprio in fondo al cuore
Senza pudore
Per cancellare
Anche il più antico amore
Respirandoti
Io corro sulla strada senza più frenare
Respirandoti
Sorpasso sulla destra e vedo un gran bagliore
Lontano una sirena e poi nessun rumore
Lasciarti è fra i dolori quel che fa più male
Fra tanta gente nera una cosa bella tu al funerale
Respirando
Pensieri un po’ nascosti mentre prendi il sole
Ti stai accorgendo
Che “un uomo vale un altro” sempre no non vale
Respirando più forte
Ti avvicini al mare
Stai piangendo
Ti entro nel cervello e ti raggiungo il cuore

Proprio in fondo al cuore
Senza pudore
Per cancellare
Anche il più nuovo amore
Respirandomi
Ti vesti e sorridendo corri e poi sei fuori
Respirandomi
Tu metti in moto l’auto ed accarezzi i fiori
Lontano una sirena e poi nessun rumore
Dolore e una gran gioia che addolcisce il male
Fra tanta gente nera una cosa bella tu a me uguale

Respirandoci
Guardiamo le campagne che addormenta il sole
Respirandoci
Le fresche valli, i boschi e le nascoste viole
Le isole lontane, macchie verdi e il mare
I canti delle genti nuove all’imbrunire
I canti delle genti nuove all’imbrunire
I canti delle genti nuove all’imbrunire

Lyrics powered by GENIUS


Ti è piaciuta Respirando LUCIO BATTISTI

 SUPPORTACI con un Like alla pagina FACEBOOK 🙂

The Black Snack Facebook Like


SE NON TI PIACE LA TRADUZIONE, HAI QUALCHE MODIFICA DA APPORTARE O VUOI CONTRIBUIRE ALLA REALIZZAZIONE DEL SITO CONTATTACI O LASCIA UN COMMENTO DI SEGUITO


 CONDIVIDI IL TESTO CON I TUOI AMICI