POSITIVELY 4TH STREET Bob Dylan

0
 

ALBUM: THE TIMES THEY ARE A-CHANGIN  [1964]

POSITIVELY 4TH STREET Bob Dylan
Testo e Traduzione

You got a lotta nerve
To say you are my friend
When I was down
You just stood there grinning

You got a lotta nerve
To say you got a helping hand to lend
You just want to be on
The side that’s winning

You say I let you down
You know it’s not like that
If you’re so hurt
Why then don’t you show it

You say you lost your faith
But that’s not where it’s at
You had no faith to lose
And you know it

I know the reason
That you talk behind my back
I used to be among the crowd
You’re in with

Do you take me for such a fool
To think I’d make contact
With the one who tries to hide
What he don’t know to begin with

You see me on the street
You always act surprised
You say, “How are you?” “Good luck”
But you don’t mean it

When you know as well as me
You’d rather see me paralyzed
Why don’t you just come out once
And scream it

No, I do not feel that good
When I see the heartbreaks you embrace
If I was a master thief
Perhaps I’d rob them

And now I know you’re dissatisfied
With your position and your place
Don’t you understand
It’s not my problem

I wish that for just one time
You could stand inside my shoes
And just for that one moment
I could be you

Yes, I wish that for just one time
You could stand inside my shoes
You’d know what a drag it is
To see you

Lyrics powered by MAGGIE’s FARM

Hai una bella sfrontatezza
a dire che mi sei amico
Quando stavo per terra
te ne stavi in piedi a sghignazzare

Hai una bella sfrontatezza
a dire che tendi una mano in soccorso
Vuoi solamente stare
dalla parte del vincitore

Dici che ti ho abbandonato
e sai che non è vero
Se stai soffrendo tanto
allora perchè non lo dai a vedere

Dici che hai perduto la tua fede
ma non è vero
Non avevi fede da perdere
e lo sai bene

Io so il motivo
per cui mi sparli alle spalle
Perchè solitamente stavo con la gente
con la quale stai tu

Mi prendi per scemo
se pensi di mettermi in relazione
con chi cerca di nascondere
quello che non sapeva fin da principio

Mi vedi sulla strada
e sembri sempre sorpreso
Dici “Come va?”, “In bocca al lupo!”
ma non intendi davvero quello

Quando sai meglio di me
che piuttosto mi vorresti vedere paralizzato
Perchè dunque non esci
e lo gridi

No, non mi fa piacere
quando vedo i dolori che soffri
Se fossi il principe dei ladri
forse li ruberei

Ed ora so che sei insoddisfatto
dalla tua posizione e dal tuo ruolo
Non capisci
che non sono fatti miei?

Vorrei che anche solo per una volta
potessi metterti nei miei panni
ed anche solo per un minuto
io potessi essere te

Sì, vorrei che anche solo per una volta
tu potessi metterti nei miei panni
Sapresti che tragedia è
guardarti

Tradotto da MAGGIE’s FARM – Michele Murino

Se ti è piaciuta questa canzone potresti mettere un like alla pagina FACEBOOK 🙂

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.