Mary Jane’s Last Dance TOM PETTY

0
 

Mary Jane’s Last Dance TOM PETTY

ALBUM: Legendary FM Broadcasts – Stephen C O’Connoll Centre, Gainesville FL 4th November  1993

Prodotto da Rick Rubin, Mike Campbell (Tom Petty & The Heartbreakers) & Tom Petty


Testo e Traduzione

Lyrics powered by GENIUS

She grew up in an Indiana town
Had a good lookin’ mama who never was around
But she grew up tall and she grew up right
With them Indiana boys on them Indiana nights

Well, she moved down here at the age of eighteen
She blew the boys away, was more than they’d seen
I was introduced and we both started groovin’
She said, “I dig you baby, but I got to keep movin’ on
Keep movin’ on.”

Last dance with Mary Jane, one more time to kill the pain
I feel summer creepin’ in and I’m tired of this town again

Well, I don’t know, but I’ve been told
You never slow down, you never grow old
I’m tired of screwin’ up, tired of going down
Tired of myself, tired of this town

Oh, my, my, Oh, hell yes
Honey, put on that party dress
Buy me a drink, sing me a song
Take me as I come cause I can’t stay long

[Hook] Last dance with Mary Jane, one more time to kill the pain
I feel summer creepin’ in and I’m tired of this town again

There’s pigeons down on Market Square
She’s standin’ in her underwear
Lookin’ down from a hotel room
Nightfall will be comin’ soon

Oh, my, my, Oh, hell yes
You got to put on that party dress
It was too cold to cry when I woke up alone
I hit my last number and walked to the road

Last dance with Mary Jane, one more time to kill the pain
I feel summer creepin’ in and I’m tired of this town again

Lyrics powered by GENIUS

 

THE BLACK SNACK

È cresciuta in una città dell’Indiana
Aveva una bella mamma che non era mai nei paraggi
Ma lei è diventata alta e cresciuta bene
Con i ragazzi e le notti dell’indiana

Beh, si è trasferita qui a diciotto anni
Ha cacciato i ragazzi, era più di quanto avessero visto
Sono stato presentato e cominciammo a conoscerci entrambi
Ha detto: “ti ho scovato, ma devo continuare a muovermi
Continuare a muovermi. ”

Un ultimo ballo con Mary Jane, uno per uccidere il dolore
Sento l’estate strisciarmi addosso e sono stanco di questa città

Beh, non lo so, ma mi è stato detto
Non riesci mai a rallentare, non invecchi mai
Sono stanco di stuzzicare, stanco di scendere
Stanco di me, stanco di questa città

Oh, mio, mio, Oh, diavolo
Tesoro, indossa quell’abito da festa
offrimi un drink, cantami una canzone
Prendimi come sono ,non rimanere a lungo

[Gancio] Un ultimo ballo con Mary Jane, uno per uccidere il dolore
Sento l’estate strisciarmi addosso e sono stanco di questa città

Ci sono dei piccioni a Market Square
Lei indossa la sua biancheria
Guardando da una camera d’albergo
Il calar della notte arriverà presto

Oh, mio, mio, Oh, diavolo
devi indossare quell’abito da festa
Faceva freddo per piangere quando mi svegliai da solo
Presi il mio ultimo numero e camminai per strada

Un ultimo ballo con Mary Jane, uno per uccidere il dolore
Sento l’estate strisciarmi addosso e sono stanco di questa città

THE BLACK SNACK

 



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.