Hang on to yourself DAVID BOWIE

0
 

ALBUM: THE RISE AND FALL OF ZIGGY STARDUST AND THE SPIDERS FROM MARS  [1972]

Hang on to yourself DAVID BOWIE
Testo e Traduzione

Well she’s a tongue twisting storm, she will come to the
show tonight
Praying to the light machine
She wants my honey not my money she’s a funky-thigh
collector
Layin’ on ‘lectric dreams

CHORUS
So come on, come on
we’ve really got a good thing going
Well come on, well come on
If you think we’re gonna make it
You better hang on to yourself

We can’t dance, we don’t talk much
We just ball and play
But then we move like tigers on vaseline
Well the bitter comes out better on a stolen guitar
You’re the blessed, we’re the Spiders from Mars

CHORUS (x3)

Come on, ah, come on, ah (repeat ad inf.)

Lyrics powered by VELVET GOLD MINE

Beh lei è una tempesta dalla lingua roteante, verrà allo
spettacolo stasera
pregando all’impianto d’illuminazione
lei vuole la mia dolcezza non i miei soldi è una
tremenda collezionista di cosce
che giacciono su sogni elettrici

RITORNELLO
Allora dai, forza
Abbiamo veramente una bella cosa che va
Beh forza, avanti
se pensi che stiamo per farcela
È meglio che conti su te stesso

Non possiamo ballare, non parliamo molto
Scherziamo e giochiamo soltanto
Ma poi ci muoviamo come tigri sulla vaselina
Beh, l’amaro viene fuori meglio su una chitarra rubata
Voi siete i prescelti, noi gli Spiders from Mars(5)

RITORNELLO (x3)

Dai, ah, forza, ah

Tradotto da VELVET GOLD MINE – ITALIAN FAN CLUB

Se ti è piaciuta questa canzone potresti mettere un like alla pagina FACEBOOK 🙂

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.