29 Settembre LUCIO BATTISTI

0
 

29 Settembre LUCIO BATTISTI

ALBUM: Lucio Battisti  1969

Testo

Seduto in quel caffè
Io non pensavo a te
Guardavo il mondo che
Girava intorno a me
Poi d’improvviso lei sorrise
E ancora prima di capire
Mi trovai sottobraccio a lei
Stretto come se non ci fosse che lei

Vedevo solo lei
E non pensavo a te
E tutta la città
Correva incontro a noi
Il buio ci trovò vicini
Un ristorante e poi di corsa
A ballar sottobraccio a lei
Stretto verso casa abbracciato a lei
Quasi come se non ci fosse che
Quasi come se non ci fosse che lei
…..
Quasi come se non ci fosse che lei
Come se non ci fosse che lei
Mi son svegliato e
E sto pensando a te…
Ricordo solo che
Che ieri non eri con me
Il sole ha cancellato tutto
Di colpo volo giù dal letto
E corro lì al telefono
E parlo, rido e tu, tu non sai perchè
T’amo t’amo e tu, tu non sai perchè…..
Parlo, rido e tu, tu non sai perchè….
T’amo t’amo e tu, tu non sai perchè…..
Parlo, rido e tu, tu non sai perchè….

Lyrics powered by GENIUS


Ti è piaciuta 29 Settembre LUCIO BATTISTI

 SUPPORTACI con un Like alla pagina FACEBOOK 🙂

The Black Snack Facebook Like


SE NON TI PIACE LA TRADUZIONE, HAI QUALCHE MODIFICA DA APPORTARE O VUOI CONTRIBUIRE ALLA REALIZZAZIONE DEL SITO CONTATTACI O LASCIA UN COMMENTO DI SEGUITO


 CONDIVIDI IL TESTO CON I TUOI AMICI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.